Gennaio 24, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Ci dicono una sciocchezza dopo l’altra”: Laurent Roquer urla a questi medici seduti in TV

“Certo non capisco chi non è stato vaccinato, ma da lì voglio farli arrabbiare…, E così il conduttore di France Télévisions inizia riferendosi alle ultime osservazioni di Emmanuel Macron. ricordare, Non perché non siamo stati vaccinati perché siamo antivirali. Perché non sosteniamo il vaccino perché non è perché abbiamo ricevuto le vaccinazioni! ” Come specifica Laurent Roquiere che se lo avesse fatto”L’intero viaggio del vaccino, non perché avessi paura del virus, ma semplicemente perché volevo riprendermi tutte le mie libertà e proteggere i più vulnerabili”.

“Sono pronto Per fare 4, 5, 6 dosi o anche 1 dose a settimana se necessario! “

Invece di prendere di mira le persone non vaccinate (più di 5 milioni di francesi non hanno ancora ricevuto alcuna dose) come il capo dello Stato, Laurent Roquer attacca i medici che praticano “l’isteria di massa”. “Questo è ciò che mi infastidiscePerché è un atto presidenziale ora, Continua sabato scorso. Ho preso tutte le mie dosi ma mi hanno comunque fatto indossare una mascherina per strada. Ho preso tutte le mie dosi, ma posso ancora essere contagiosa. Ho preso tutte le mie dosi, ma posso ancora trovarmi male in ospedale. Non me lo faremo dimenticare attirando l’attenzione dei non vaccinati Quelli che voglio davvero far incazzare : Tutti i medici che sono stati in TV per due anni invece di essere negli ospedali Per dirci sciocchezze sulle stronzate“.

Molto turbata e sotto occhio da falco Leah Salameh, la giornalista 52enne, in risposta al Presidente della Repubblica conclude con queste parole. “Quello che ancora mi dà fastidio non è il vaccino, sono pronto a prendere 4, 5, 6 dosi o anche una volta alla settimana se necessario! Questa è isteria di massa“.

READ  Serie drammatica di Hollywood: nuovi dettagli rivelati sullo scatto killer di Alec Baldwin