Giugno 20, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Che cos’è un lavaggio della scia? Lo storico condanna il sistema capitalista ‘opportunistico e adattivo’

Che cos’è un lavaggio della scia?  Lo storico condanna il sistema capitalista ‘opportunistico e adattivo’

Come storico, mi chiedevo da dove venisse questa parola. Il movimento romantico fin dalla fine del Settecento condannava la disuguaglianza, esprimeva la sua insoddisfazione per il mondo e si ribellava all’Illuminismo, che stabiliva la ragione come virtù suprema. I romantici rivendicano il piacere e le passioni, ma sono anche critici nei confronti della società. Spiegare Audrey Millet che segue: “Questa parola svegliarsi, letteralmente “essere sveglio”, da allora significa rimanere incinta Uno sguardo che fa riflettere sulla disuguaglianza sociale e razziale, l’omofobia, il sessismo e le questioni ambientali“.

Per il ricercatore ispirato dal filosofo di TocquevilleL’industrializzazione che verrà dopo consisterà in intense lotte sociali mentre i sindacati difendono i lavoratori che lavorano sodo per salari bassi. Le corporazioni, per pacificare le rivendicazioni, trasformano le persone in consumatori: consumo di massa, creazione di desideri inutili e l’emergere del tempo libero “obbligatorio”: “Nell’anno 2023, dopo più di 150 anni, siamo in un mondo di fantasie vicine a quelle dei romantici.

allo storico di Nel diciannovesimo secolo, il sistema capitalista ha ascoltato le idee dell’opposizione e della protesta per riformularle e sfruttarle a favore delle disuguaglianze che spesso ne sono la fonte. La lavanderia si è svegliata: capitalismo, consumismo e opportunismo è il titolo del nuovo libroAudrey Millet autore Libro di moda nero Che già denunciava all’interno della moda schiavitù moderna, così come drammi sociali, sanitari o ambientali.

Quanto alla parola “svegliati”, è diventata, secondo lei, un termine onnicomprensivo e peggiorativo che alimenta l’intolleranza: “lI media amano la retorica semplice e binaria, ci opponiamo alla retorica del risveglio, anti-risveglio, progressista e bufala. “wokiste “Oggi è un insulto a chi dà una bella lezione.”