Giugno 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Champions League: Lukaku si ripete per un’Inter perfetta

Champions League: Lukaku si ripete per un’Inter perfetta

Come nel turno precedente, i Red Devil hanno segnato un gol che potrebbe essere decisivo per la qualificazione. Così, il Milan ha lasciato Lisbona con il punteggio di 0-2.


Articolo riservato agli abbonati

Tempo di lettura: 3 minuti

Somelu Lukaku l’ha fatto di nuovo. Nella partita (e buona forma) al 62′ per Dzeko che alla vigilia lo ha pareggiato per un posto nell’11 dell’Inter, il belga è stato, ancora una volta, infallibile su fallo da 11 metri (82, mano) di Joao Mario L’assistente arbitro video lo informò dell’arbitro.) E ha festeggiato a modo suo (dito alla bocca e saluto militare) senza pubblico ospitante, questa volta ritratto in malo modo, come il ruolo della Juventus (che, tra l’altro, ha contestato la parziale chiusura del suo stadio…) quando pareggiò ai supplementari nella semifinale di andata di Coppa Italia. Ma martedì sera, la calma della “Sala Grande” ha portato più di una speranza in casa nerazzurra: quando si è arrivati ​​al gol dello 0-2, il belga ha offerto alla sua squadra un’opzione solida per la semifinale, forse italiana al 100%. (l’avversario esce dal duello tra Milan e Napoli) . Sì, perché l’Inter ha aperto le marcature prima di via Barella al 51′ (0-1).


Questo articolo è riservato agli abbonati