Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA Salerno

Cava de’ Tirreni. Coltivava marjuana: cavese “tradito” dall’accensione di sterpaglie

marjuana

Coltivava marjuana nella sua abitazione nei pressi di Monte Castello: scoperto e deferito alle autorità un cittadino cavese “tradito” dai continui focolai boschivi che accendeva ogni sera.

L’ennesimo incendio di sterpaglie, ennesima sera rovinata dall’acre odore del fumo diffusosi nell’aria. I cittadini residenti nei pressi del serbatoio basso di Monte Castello non hanno più resistito e segnalato il tutto alla polizia locale. Mai si sarebbero aspettati, però, che il responsabile dei roghi coltivasse anche, nel giardino della propria abitazione, discrete quantità di marjuana.

A portare alla luce il tutto sono stati proprio gli agenti della sezione Annona del Comando di Polizia Locale (Raffaele Masullo e Vincenzo Milite) che, guidati dal capitano Francesco Ferrara e in collaborazione con il Commissariato di Pubblica Sicurezza, sono intervenuti sul posto in seguito all’ennesima segnalazione dei residenti che evidenziavano l’accensione di fuochi in zona.

Così – nel corso del sopralluogo presso l’abitazione del responsabile – gli agenti hanno rinvenuto l’illecita coltivazione composta da almeno una decina di piante di marjuana. Si è provveduto dunque al sequestro della piante e all’arresto del responsabile che ora si trova ai domiciliari.

«Voglio esprimere il mio particolare apprezzamento per l’operazione condotta ieri sera dalla polizia locale – ha commentato il consigliere delegato alla polizia locale, Giovanni del Vecchio –. Nonostante le evidenti carenze che ci sono in termini di personale e mezzi cerchiamo di fare il possibile per sorvegliare il nostro territorio. Già abbiamo predisposto diverse operazioni interforze per una vigilanza più capillare e a breve sarà attivo il programma di premialità per prolungare gli orari di pattugliamento della polizia locale».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi