Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA Salute video

Cava. Ambulatorio Diabetologia, Lamberti: “La continuità del servizio non è a rischio”

“L’ambulatorio dell’Asl sarà ospitato presso il mercato coperto di via Papa Giovanni XXIII”

Cava de’ Tirreni. “La continuità del servizio del Centro Diabetologico dell’Ospedale “Santa Maria dell’Olmo” non è stata mai messa in discussione”.

Così l’Assessore alle Politiche della Tutela della Salute, Armando Lamberti risponde alle preoccupazioni sollevate in questi giorni dagli utenti dell’ambulatorio.

Il Centro, infatti, di competenza dell’Asl, ad oggi è allocato presso il nosocomio cavese, che sarà interessato da importanti lavori di ristrutturazione. Motivo per il quale gli spazi occupati dall’ambulatorio diabetologico devono essere liberati in tempi relativamente brevi.

L’Asl si è, quindi, rivolta al Comune di Cava de’ Tirreni per individuare degli spazi disponibili per ospitare il Centro.

“Porta la data dello scorso 26 gennaio – ci spiega l’assessore Lamberti – la delibera della giunta comunale con la quale abbiamo concesso all’Azienda Sanitaria Locale alcuni locali presso il mercato coperto di via Papa Giovanni XXIII pel l’istituzione del Centro Diabetologico. I locali saranno ristrutturati a cura e spese dell’Asl”.

“La procedura è stata avviata tempestivamente e ci dicono che i lavori di adeguamento richiederanno alcuni mesi. La continuità del servizio, tuttavia, non è a rischio”, garantisce Lamberti.

Leggi anche: Ospedale di Cava, Cirielli: “Difendiamo l’ambulatorio di Diabetologia”

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi