Attualità Campania EVIDENZA video

Campania, in corso nevicate anche a bassa quota. Attenzione ai contatori dell’acqua.

Neve, pioggia e vento su tutta la Campania. La Protezione civile della Regione Campania informa che si prevede un ulteriore abbassamento delle temperature con intensificazione delle precipitazioni nevose.

Campania. Un bollettino meteo, quello diffuso dalla Protezione Civile della Campania, che racconta di “aria gelida accompagnata da forti venti provenienti dai settori Nord Orientali, che stanno determinando precipitazioni a prevalente carattere nevoso e gelate notturne persistenti anche a quote pianeggianti. I fenomeni stanno interessando le zone appenniniche e le aree interne della regione a quota superiore ai 700 metri di altezza per poi estendersi, progressivamente, a tutto il territorio regionale e interessare quote inferiori fino ai rilievi della zona costiera e, localmente, anche le zone pianeggianti.

Le gelate notturne interesseranno le zone montuose a quota superiore ai 600/700 metri e tenderanno a divenire persistenti a quote collinari e anche inferiori. La Protezione civile della Campania, in considerazione delle situazioni di disagio che potrebbero verificarsi a seguito dei fenomeni previsti, raccomanda alle autorità competenti di assicurare le attività a tutela della popolazione e di attivare tutti gli organismi di vigilanza del territorio.

Il gelo potrebbe creare problemi ai contatori dell’acqua. I consigli della GORI.

Per limitare i fenomeni di congelamento e rottura degli impianti interni e dei contatoriGORI invita gli utenti ad adottare alcuni accorgimenti. In previsione di basse temperature, è consigliabile proteggere con materiale isolante i contatori ubicati al di fuori dei fabbricati, se le temperature si abbassano al di sotto dello zero, è opportuno lasciar scorrere durante la notte un filo d’acqua da un rubinetto interno all’abitazione. Questo accorgimento esclude il permanere dell’acqua all’interno delle tubature che, senza flusso, potrebbe congelare e danneggiare l’impianto stesso.

Per le abitazioni o i locali non utilizzati nel periodo invernale (soprattutto nei comuni pedemontani), è invece preferibile provvedere alla chiusura della valvola di intercettazione del flusso dell’acqua (chiave d’arresto) posta in prossimità del contatore, svuotare il proprio impianto idraulico dall’acqua presente attraverso i rubinetti e proteggere il contatore con materiali isolanti.

Si ricorda che per eventuali segnalazioni di guasti o disservizi idrici è disponibile il Numero Verde 800-218270 gratuito ed attivo h24.

[in foto uno scatto giuntoci daun gentile lettore tra Campania e Basilicata]

Scopri l'Autore

Antonio Ioele

Antonio Ioele

10 anni, tra Italia ed estero, tra radio, tv, carta stampata e web. Da febbraio 2017 sono il delegato dello “Studio Associato laRed” (P.IVA 05569100653), proprietario della testata giornalistica laRedazione.eu.

Il portale www.laredazione.eu è fisicamente alloggiato presso i server di Aruba S.p.A.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi