Campania Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA

Caccia all’uomo a Cava de’ Tirreni. Aggredito Carabiniere

Forze dell’ordine schierate alla ricerca del fuggiasco che ha aggredito un Carabiniere.

Lunedì pomeriggio di caos alla stazione di Cava de’ Tirreni: quello che doveva essere un controllo di routine da parte dei militari dell’arma si è trasformato in un vero e proprio inseguimento.

Il tutto ha preso le mosse da un accertamento che i Carabinieri della locale Tenenza hanno voluto condurre all’indirizzo di un extracomunitario presente in zona. L’uomo, però, è apparso subito ostile al controllo e piuttosto che mostrare i documenti, così come gli era stato chiesto, si è dato alla fuga verso i locali della stazione fino a raggiungere la banchina.

I Carabinieri si sono lanciati immediatamente all’inseguimento e sono riusciti, in un primo momento, a fermare l’uomo nei pressi dei binari. Ne è scaturita una colluttazione e uno dei militari è finito a terra ferendosi a un ginocchio. Approfittando del trambusto, l’extracomunitario è riuscito a scappare nonostante pare che il carabiniere a terra abbia sparato dei colpi in aria per intimorirlo.

Tempestivo l’intervento dei rinforzi: Carabinieri e Polizia di Stato stanno al momento pattugliando la zona alla ricerca dell’uomo, anche con l’ausilio di un elicottero che sta sorvolando l’area. Controlli anche in autostrada dove, si presume, l’extracomunitario possa aver trovato agevole via di fuga.

Nel frattempo il carabiniere ferito è stato condotto al pronto soccorso dell’ospedale “Santa Maria Incoronata dell’Olmo”, le sue condizioni non sono preoccupanti.

laRed TV





Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi