Luglio 5, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Business Map: Siccità: quali 24 amministrazioni francesi hanno superato la soglia di allerta?

primario
La siccità che ha colpito la Francia a maggio ha avuto un forte impatto sul suolo. 24 province francesi hanno superato la soglia di preparazione alla “siccità” e le province hanno già adottato misure.

Gran parte della Francia ha subito un incontro di caldo eccezionale la scorsa settimana. Le organizzazioni meteorologiche hanno monitorato temperature record, per il mese di maggio che si promettono di essere il più caldo di sempre. Questo episodio di forte caldo ha avuto un forte impatto sull’attività agricola: “Colpi di calore di questo livello, molto all’inizio della stagione, sono molto dannosi per una serie di colture”, Nelle nostre colonne Sebastien Windsor, Presidente delle Camere dell’Agricoltura in Francia (Applicazione).

Diverse province hanno già adottato misure: nel Paese sono state attuate 92 decisioni a livello provinciale, destinate non solo agli allevatori, ma anche ai privati. Tali ordinanze sono state adottate in 24 province francesi dove, in alcune regioni, è stata superata la soglia di allerta siccità, come indicato nella mappa sottostante (Se non c’è una mappa visibile, disabilita il blocco degli annunci).

Questi sono Ille-et-Vilaine, Sarthe, Maine-et-Loire, Loire-Atlantique, Vienne, Deux-Sèvres, Vandea, Charente-Maritime, Charente, Dordogne, Tarn, Haute-Savoie, Ain, Ardèche, Drôme, Alpes- De Haute-Provence, Vaucluse, Bocche del Rodano, Alpi Marittime, Var, Pirenei atlantici, Loira, Yonne, Hautes-Alpes.

In queste province le province vogliono “ridurre i prelievi per garantire una portata minima dei fiumi”. In queste sezioni è vietato “lavare auto e riempire piscine” o anche “irrigare prato e aiuole”. Il progresso del governo Mappa avanzata della situazione.