Luglio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Automotive/Italia: muore a 65 anni l'amministratore delegato di Pininfarina

pubblicato

Automotive/ItaliaL'amministratore delegato di Pininfarina muore all'età di 65 anni

Il presidente della Pininfarina Paolo Pininfarina, nipote del fondatore del marchio torinese, è morto martedì all'età di 65 anni, ha annunciato la casa automobilistica italiana e l'ufficio di design.

L'amministratore delegato di Pininfarina, Paolo Pininfarina, è morto martedì all'età di 65 anni, ha annunciato la casa automobilistica e società di design italiana. Il nipote del fondatore della casa torinese, figlio del grande designer Sergio Pininfarina, autore di profili per molte Ferrari, è morto “circondato dai suoi cari”, ha detto l'azienda in un comunicato.

Paolo Pininfarina ha rilevato l'azienda nel 2008, succedendo al fratello maggiore Andrea, morto in un incidente stradale. Ingegnere di formazione, Paolo Pininfarina ha diversificato le attività dell'azienda oltre l'auto, nella mobilità (barche e tram) e nell'architettura.

Battista nel 2019, una potente supercar elettrica

L'azienda abbandonò la produzione in grande serie di automobili negli anni 2000 (per Alfa Romeo o Ford), ma continuò la produzione in piccola serie a Campiani vicino a Torino. Tra i suoi progetti preferiti, secondo l'azienda, Paolo Pininfarina nel 2013 ha presentato una concept car personalizzata per suo padre, basata su meccanica Ferrari. Nel 2019 ha lanciato anche la Battista, una potente supercar elettrica.

Pininfarina è quotata alla Borsa di Milano ed è stata acquisita al 76% dal conglomerato indiano Mahindra nel 2016.

(Agenzia di stampa francese)