Dicembre 4, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Attivazione del piano bianco in tutte le istituzioni sanitarie pubbliche e private in Guyana

Di fronte al deterioramento della situazione epidemiologica in Guyana, il Direttore Generale dell’ARS Clara de Bort ha annunciato il lancio del Piano Bianco in tutte le istituzioni sanitarie pubbliche e private del Territorio.

« Negli ultimi giorni, la situazione epidemica in Guyana è peggiorata notevolmente. Gli ospedali stanno vivendo un massiccio afflusso di pazienti al pronto soccorso e il numero di persone in ospedale sta crescendo molto rapidamente. Allo stesso tempo, molti caregiver stessi sono colpiti, riducendo la loro capacità di prendersi cura della stessa quantità. In un comunicato diffuso oggi, il Direttore Generale di ARS ha annunciato un nuovo avvio del Piano Bianco nelle istituzioni sanitarie pubbliche e private del Territorio.

Istituito congiuntamente nei tre ospedali del Gruppo Ospedaliero del Territorio tra il 23 aprile e il 17 novembre 2021 per far fronte all’aumento dei ricoveri dovuto al Covid-19, questo piano di emergenza ridefinisce gli assi strategici della gestione del quinto tablet .

« Tutte le istituzioni sono invitate a collaborare e mobilitare le proprie risorse per far fronte a questo afflusso di pazienti. La situazione molto critica in Francia e nelle Indie Occidentali non consente nel breve periodo di considerare rinforzi esterni. ‘, con particolare riferimento agli AR.

Per supportare le squadre esistenti, verranno intraprese diverse azioni”. Nel modo più progressivo e appropriato possibile Tra questi, l’interruzione delle attività assistenziali non essenziali e l’interruzione della formazione degli operatori sanitari.

Sono stati inoltre segnalati casi di mancato rispetto delle norme nazionali di evacuazione relative alla legge sulle vaccinazioni obbligatorie: “ In accordo con le linee guida nazionali, e tenendo conto dei principali rischi di interruzione dell’erogazione dell’assistenza sanitaria, si applicano deroghe eccezionali e temporanee alle norme di esclusione per i professionisti del sistema sanitario, delle istituzioni e dei servizi medico-sociali:

Come nel precedente piano bianco, la direzione dell’università fornirà soluzioni per l’accoglienza dei figli di badanti la cui aula è stata chiusa.