Giugno 30, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ascenzio è stato rintracciato da un quadro italiano – Foot11.com

I posti al Real Madrid sono costosi e attualmente nelle migliori squadre in Spagna e in Europa. Marco Asensio, l’innegabile titolare, potrebbe lasciare la nave quest’estate, mentre il Milan è entusiasta del suo profilo. Ulteriore

Non un innegabile titolare al Real Madrid

Originario di Maiorca, ha rivelato all’RCD che Marco Asensio ha assunto la direzione del Real Madrid nel 2015, prima che l’Espanyol prendesse in prestito dal Barcellona. Dopo una stagione di grande successo (dieci assist nella Liga), il 26enne trequartista è tornato a Madrid con piena ambizione. Dopo 235 partite sotto i colori delle Merengues, è arrivato il momento di porsi le domande giuste. Soprattutto da quando in questa stagione il 50% delle partite della Liga è iniziato e sono state giocate solo sei partite. Nonostante l’accordo in corso fino al 2023, Asensio potrebbe girare quest’estate. Dove andare?

Marco Asencio dubita del suo futuro (IconSport)

Il Milan ha contattato Ancelotti per Asencio

Secondo i giornali italiani e in particolare Corriere Tello Sport, Il Milan, attuale campione di Serie A, vuole portare quest’estate Marco Asensio. Paulo Maldini potrà saperne di più sulla possibilità di ricollocazione contattando direttamente il compagno di squadra Carlo Ancelotti, il vero allenatore. Dopo aver vinto Champions League E con il campionato spagnolo tre volte, potrebbe essere il momento di guardare ad Asensio altrove. Il club di Madrid non è in alcun modo contrario all’idea che il suo giocatore se ne vada.

Se il ritiro dal Real Madrid è dimostrato durante questo periodo Mercato, Asensio ha una scelta. Oltre al Milan, un altro dei pesi massimi italiani, la Juventus Torino, segue da vicino il nazionale spagnolo con 28 selezioni (1 gol). In Inghilterra, come il Manchester United, l’Arsenal sembra ancora in fuga. Il nativo del Palma di Maiorca, che è ancora nei piani dell’attuale allenatore della Spagna Luis Enrique, sa di dover fare la scelta giusta quest’estate. Ricordiamo anche la storia di aver fatto parte del gioco con La Rose a fine anno durante i Mondiali del 2022 in Qatar.

READ  qui è Khaby Lame, la superstar italiana dei réseaux sociaux?