Febbraio 8, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Argelès-sur-Mer: una meritata pausa per Albères Athletic Sport Santé

L’Athletic Sport Santé des Albères (Assa) ha ufficializzato l’ultimo allenamento dell’anno solare invitando i licenziatari a una bella cena aperitivo.

Durante gli ultimi allenamenti dell’anno, il club non ha mancato di ricordare le ultime esibizioni, alla Figer Half Marathon. Il 4 dicembre, infatti, Assa ha assistito a una gara in uno scenario surreale, nella città del celebre pittore Dalì.

dalla parte dei risultati

Il club non ha fatto le cose a metà ed è andato avanti con almeno 42 membri iscritti nella mezza maratona e 10k. Era semplicemente il club meglio rappresentato in termini di numero di partecipanti.

Con calici di champagne e petit fours a corredo, i dirigenti dell’Assa non hanno mancato di ricordare gli ottimi tempi di alcune e di alcune, frutto della loro assidua frequentazione dei corsi offerti: Geraldine Roy, prime donne del club nella 10 km nel 47 minuti, record maschile in 37 minuti e 39 Arnaud Larroquette e Joseph Bacroux (nella mia tasca) min. Il podio è documentato anche nella mezza maratona: Noemi Delgado in 1 ora e 40 minuti, 2 femmine – 50 anni, Stephanie Reyer in 1 ora e 52 minuti, 2 donne over 50 e trainer Fabian Waller in 1 ora e 20 minuti e il primo maschio oltre i 50 anni.

Questi bei ricordi, dopo l’ultima mattinata sportiva dell’anno, hanno stuzzicato l’appetito di tutti i partecipanti che hanno ricevuto in dono una borsa sportiva messa a disposizione dal comune e dal punto vendita Sport 2000 nell’area attività. Questo bel momento di convivenza ha coronato una ricca prima parte di stagione iniziata con una massiccia partecipazione alla Ronde cétane di settembre.

Con la prevista ripresa degli allenamenti Martedì 3 gennaio Il 2023 porterà anche la sua quota di progetti da realizzare: la Mezza Maratona di Barcellona, ​​la Maratona di Siviglia, Barcellona e Parigi e il percorso Massane. Per ciascuna di queste gare, gli atleti ASA rappresenteranno con orgoglio il loro club, Argelès.

READ  "Il Piano Marshall per il reclutamento e la formazione è un MUST!"