Dicembre 3, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Angel: “La mia uscita mi ha rubato”

Al momento solo la Francia ha il diritto di vedere in anteprima il documentario dedicato ad Angèle, che andrà in onda su Netflix dal 26 novembre. Era martedì scorso. Parigi Tuttavia, fornisce molti dettagli su questo film che ripercorre l’infanzia e l’ascesa della donna di Bruxelles.

Due elementi importanti – e quant’altro – occupano un posto speciale in questo documento. Si inizia a settembre 2017 con la pubblicazione del primo articolo di stampa ad Angèle. Si trova nella prima versione belga di gioca ragazzo Con la frutta davanti al petto. Ha detto che la foto era di qualche anno fa. “L’hanno usato quando l’avevo bandito. La mia prima stampa è stata una bellissima bionda con i capelli. Famosi titoli belgi “ragazza” posavano nuda in gioca ragazzo. Mi sono sentito umiliato e umiliato pubblicamente”.

Il secondo è anche legato alla stampa. Il giorno prima della pubblicazione della rivista generale Rivela la sua relazione con Mary Papillon, Cyril Hanouna rivela le informazioni in Non toccare la mia TV. “E’ stata la prima persona a dire dal vivo che ero con una donna. La mia uscita mi ha rubato”.

Nulla o quasi, invece, a che vedere con il nuovo album che uscirà il 10 dicembre, se non per alcune sequenze legate al singolo “Bruxelles, je t’aime”. Quindi sarà necessaria un po’ di pazienza.

READ  Alex accusa il candidato di aver violentato una minorenne