Marzo 1, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

All’età di 17 anni, lo studente di Bastogne è riuscito a riparare il suo autobus appena guasto, salvando la giornata a 80 persone a bordo!

All’età di 17 anni, lo studente di Bastogne è riuscito a riparare il suo autobus appena guasto, salvando la giornata a 80 persone a bordo!

È una storia finita bene lunedì mattina, sulla linea 18 del TEC Bus che collega Houffalize a Beeston. Mentre l’auto trasportava ottanta persone a scuola e al lavoro, si è fermata improvvisamente all’incrocio di Nouvel. Vietato. Non c’è modo di andare avanti. Questo senza contare sulla presenza a bordo di un elettricista dell’automazione che abbia potuto porre rimedio al problema.

“Ho sentito che il rumore del motore dell’autobus era anomalo.”

Guillaume Bourcy, 17 anni, è uno studente dell’ICET nell’opzione Automazione Elettrica. Come ogni giorno, è andato a lezione in autobus ma il viaggio di lunedì non è andato come previsto. “ Stavamo andando avanti e all’improvviso l’autobus si è fermato a causa di un malfunzionamento.Lui spiega. All’inizio pensavo che stessimo pattinando a causa del ghiaccio e della neve, ma le porte si aprivano e non si chiudevano. L’autista non sapeva davvero cosa fare, quindi ha chiamato il tecnico ma ha dovuto aspettare due ore prima che arrivasse.“Dopo aver capito cosa stava succedendo, circa quindici minuti dopo, Huvalois è andato a cercare l’autista per offrire la sua assistenza.” Ho sentito il rumore insolito che faceva l’autobus“, disse il giovane. Per me aveva senso andare e offrirmi di risolvere il problema. Ho chiesto all’autista se sapeva dove fossero le valvole e i circuiti dell’aria. Mi ha mostrato una botola e ho saputo come accedere ai meccanismi“Se non hanno la propria attrezzatura di lavoro, lo studente sarà comunque in grado di capire cosa c’è che non va.” Penso che fosse un’elettrovalvola usurata o un sensore gonfio.aggiunge il giovane meccanico. Le porte dell’autobus si sono aperte ed è per questo che l’autobus si è fermato, è una precauzione per evitare di guidare con le porte aperte.

READ  È davvero probabile che il prezzo del barile di petrolio raddoppierà nel breve termine?

L’autobus è partito dopo 40 minuti anziché diverse ore

Se inizialmente l’autista era scettico riguardo all’intervento del giovane, alla fine ha accettato il suo aiuto. “ È vero, all’inizio l’autista non era molto fiduciosoLo studente aggiunge. Ma gli ho spiegato cosa studiavo a scuola e cosa volevo fare da grande. Quindi mi ha permesso di farlo.

Anche se l’autobus riuscì finalmente a partire dopo soli quaranta minuti invece che diverse ore, l’auto fu restituita al garage per essere esaminata. A bordo della nave, decine di persone si sono congratulate con Guillaume Bourcy, che ha evitato loro di lavorare per lunghe ore e di arrivare a scuola molto tardi. “ Nessuno sembrava troppo preoccupato“Tuttavia rimaniamo affascinati dal giovane che ci ha fornito un aiuto prezioso grazie alla sua logica e alla sua scelta educativa.