fbpx
Campania EVIDENZA

Vento forte, mare agitato, in Campania scatta l’allerta meteo

vento forte

La protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso di allerta meteo per vento forte e mare agitato a partire dalle 20 di stasera, 11 marzo, su tutto il territorio fino alle 20 di domani sera.

In particolare si prevedono venti forti o molto forti settentrionali con conseguente mare agitato o molto agitato al largo e lungo le coste esposte con possibili mareggiate.

Le temperature subiranno un sensibile calo. La protezione civile della Campania raccomanda alle autorità competenti di garantire il monitoraggio del verde pubblico e delle strutture esposte alle sollecitazioni dei venti e del mare e di attuare tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi. Si invita inoltre a prestare attenzione alle comunicazioni della Sala operativa e alle avvertenze.

Maltempo centro sud, RFI: attivati centri operativi

Per domani 12 marzo in Campania, Puglia, Calabria e Sicilia. Attualmente confermata piena disponibilità di tutte le linee.

In base al bollettino meteo diramato dalla Protezione Civile che prevede temporali e forti venti di burrasca, Rete Ferroviaria Italiana ha attivato per la giornata di domani, martedì 12 marzo, i Centri operativi territoriali in Campania, Puglia, Calabria e Sicilia, coordinati dalla Sala operativa centrale, per far fronte in maniera tempestiva a eventuali criticità e programmare attività di pronto intervento.

Al momento è confermata la piena disponibilità di tutte le linee ferroviarie.

I servizi commerciali delle imprese ferroviarie potranno, in base al peggioramento delle condizioni meteo, essere eventualmente ridotti o subire modifiche in base al peggioramento delle condizioni meteo.

Sono 150 le persone, fra operatori della circolazione, tecnici di RFI e delle ditte appaltatrici, pronte a intervenire in caso di necessità per eseguire specifici controlli sull’infrastruttura e attività di monitoraggio sugli impianti ferroviari.

FS Italiane invita i viaggiatori a tenersi informati sulla situazione della circolazione dei treni anche attraverso i canali di informazione del Gruppo

Aggiungi un commento

Cosa aspetti? Dicci la tua!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi