Luglio 24, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Al rientro dalle vacanze scopre che la sua casa è completamente demolita: l’operaio ha sbagliato l’indirizzo (video)

Al rientro dalle vacanze scopre che la sua casa è completamente demolita: l’operaio ha sbagliato l’indirizzo (video)

Brutte notizie per Susan Hodgson al rientro dalle vacanze. Questa donna americana ha scoperto che la casa della sua famiglia, situata ad Atlanta, era stata distrutta da un operaio, senza chiederle nulla. Stava viaggiando quando un vicino la chiamò per dirle che la casa era appena stata distrutta.

“La vicina ha chiesto al telefono se avevamo assunto qualcuno per demolire la proprietà, che era vuota da circa 15 anni”, racconta Susan. “Le ho detto di no, e poi lei mi ha detto che qualcuno aveva appena demolito tutto.” Su Fox5.

Su richiesta di Susan, il vicino andò a trovare l’operaio che stava demolendo la casa e quest’ultimo le disse di farsi gli affari suoi. Quindi Susan mandò lì un membro della sua famiglia per richiedere un permesso o un documento comprovante i suoi diritti. E lì, presa la patente, l’uomo capì di aver appena commesso un grosso errore. “Oh, ho sbagliato indirizzo”, è stata la sua reazione, prima di riporre l’attrezzatura e lasciare l’edificio, lasciando tutto in costruzione.

La società americana sostiene di non aver ancora ricevuto un risarcimento da parte della società responsabile dei danni. “È difficile credere che qualcuno pensi di avere il diritto di entrare e distruggere qualcosa, e poi andarsene in quel modo, senza tornare a chiedere scusa.” […] È un vero spreco. Tutta la casa crollò e ci fu un enorme disordine. “L’operaio non ha preso nulla”, si lamenta Susan Hodgson, che è andata alla polizia e ha chiamato un avvocato.

Una storia che ricorda quella accaduta nella casa di Anfoa nel febbraio 2012… Un gruista, ingaggiato per demolire una casa, distrusse accidentalmente l’edificio vicino. La sua intervista è stata condotta dopo che Damage è diventato un cult.

READ  Coronavirus: le convoi de la liberté interdit à Paris, qu'en est-il à Bruxelles?