Maggio 27, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

A Sami, vittima di bullismo da parte di altri studenti, è stato strappato un occhio a scuola: “Ho visto del sangue”

A Sami, vittima di bullismo da parte di altri studenti, è stato strappato un occhio a scuola: “Ho visto del sangue”

Occhiali scuri sul naso, e Sami soffre di un’emorragia alla pupilla e di un grave ematoma interno. All’età di 12 anni, questo adolescente con disturbi autistici è stato gravemente ferito a un occhio da un compagno di classe, hanno spiegato i nostri colleghi di BFMTV. “Ho visto del sangue”, dice Sami. “Nelle foto di prima, sono felice.”

Mentre giocava a calcio con un amico nel suo college a Saint-Exupéry a Perpignan il 20 marzo, Samy è stato preso di mira da un altro studente che lanciava proiettili. L’adolescente gli dice di fermarsi quando il suo aggressore afferra una mazza e una palla di legno che lancia direttamente nell’occhio di Sami. Il ragazzo viene portato subito al pronto soccorso ma non sa se riuscirà mai a riavere l’occhio.

Alla domanda su questo argomento, la direzione dell’impresa pensa che non si tratti altro che di un “incidente”.

Da parte sua, la madre di Sami aveva già denunciato molte molestie. “Gli abbiamo detto che lo avremmo pugnalato con un coltello e gli abbiamo dato un duro colpo sulla guancia. L’ho denunciato”, spiega.

“Al momento, non posso risponderti sul legame con la realtà di settembre e marzo”, risponde Anne-Laure Arino, direttrice accademica dei Pirenei orientali.

READ  "La stanchezza di alcuni alleati con l'Ucraina è reale"