Campania Pagani Politica Regione Campania Salerno

Mercato Ortofrutticolo, due giorni cruciali. Oggi il Cogmo incontra i sindaci

liquidazione

Settimana importante per il futuro del Mercato Ortofrutticolo. Domani il CdA che ratificherà la messa in liquidazione dell’ente gestore, oggi si riunisce il Cogmo che chiederà ai sindaci quali saranno i passaggi successivi.

Quale futuro per il Mercato Ortofrutticolo?
Sono in tanti a chiederselo, alla vigilia di una settimana che si preannuncia cruciale per le sorti della struttura. Sicuramente a domandarselo è il Cogmo, il consorzio degli operatori e dei grossisti del mercato, che nel pomeriggio di oggi terrà un’assemblea dei soci. All’ordine del giorno una discussione ed una presa di posizione sulla messa in liquidazione dell’ente gestore, nel CdA che invece si svolgerà domani. L’unica cosa certa è che il Consorzio sarà messo in liquidazione, ma non è ancora stato trovato l’accordo sul numero dei liquidatori (che dovrebbero essere tre, forse troppi).

Il presidente Tortora: “Vogliamo solo dare il nostro contributo”
Finora il Cogmo è rimasto a guardare, non è intervenuto in maniera diretta nei giochi politici che hanno frenato la messa in liquidazione del Mercato, ma ora chiede chiarezza. “Ad oggi non abbiamo ancora capito cosa si farà per rilanciare la struttura e per questo abbiamo voluto indire questa assemblea dei soci proprio alla vigilia del CdA che proclamerà la messa in liquidazione del Consorzio. L’incontro di oggi è funzionale e strettamente connesso al consiglio di domani, per questo abbiamo voluto anche la presenza dei due sindaci”.

La presenza dei sindaci
Oggi, infatti, dovrebbero essere presenti anche Salvatore Bottone e Manlio Torquato, rispettivamente sindaci di Pagani e Nocera Inferiore, alla riunione del Cogmo, per potersi confrontarsi coi grossisti e gli operatori del mercato. “Non vogliamo puntare il dito contro nessuno, ma dare il nostro contributo – ha concluso Tortora – con proposte serie e fattibili, perché per rilanciare il Mercato non c’è bisogno della bacchetta magica”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi