Cava de' Tirreni EVIDENZA Salerno video

Memorial Mario Pannullo: “chi è vivo nella memoria non muore mai”

Anche il cielo ha versato qualche goccia, anche le nuvole sembrano ricordare la persona, l’amico Mario Pannullo.

Un minuto di silenzio, gli applausi ed un calcio al pallone: inizia il primo “Memorial Mario Pannullo”. Protezione Civile, Croce Rossa, Ultras Curva Sud, Trombonieri Sant’Anna e tutti gli amici di Mario hanno dato vita ad un salto indietro nel tempo, un passaggio genuino, semplice e speciale.

Il Simonetta Lamberti ha quindi ospitato il primo quadrangolare che non ha visto nè vincitori, nè vinti, ma semplicemente un coro ache all’unisono ha stampato la melodia dell’amicizia, della vicinanza e della memoria. Le piccole gocce cadute dal cielo hanno reso una sensibilità singolare, atmosfera arricchita dal vocio dei presenti, il rumore dei tacchetti e l’abbraccio forte, quello che certamente ha scaldato chi, da lassù, continuerà a posare lo sguardo sulla Città che non dimentica.

Ciao Mario.

 

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi