Febbraio 26, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

3,5 milioni di entrate: Benoît Poelvoorde pronto a tornare per il sequel di questa commedia di successo? Novità cinematografiche

3,5 milioni di entrate: Benoît Poelvoorde pronto a tornare per il sequel di questa commedia di successo?  Novità cinematografiche

Benoit Builvoord ha detto a Télé Loisirs che la sceneggiatura di “Platform 2” era stata corretta. Pertanto, il sequel del film di successo di Yann Moix dovrebbe vedere la luce del giorno.

Nel 2004, Benoît Poelvoorde ha interpretato Bernard Frédéric, un duetto di Claude François in The Platform di Yann Moix. Il film ha avuto successo al botteghino, attirando 3,55 milioni di spettatori nelle sale francesi.

Nel film, Bernard Frédéric si prepara a partecipare, con sgomento di sua moglie (Julie Depardieu), a un concorso in prima serata di Una notte di sosia su un canale importante. Preso tra il suo desiderio di gloria e il vero amore per sua moglie, dovrà scegliere.

Basato sull’omonimo romanzo di Lianne Moix (2002, Éditions Grasset), il film è diretto da Julie Depardieu e Jean-Paul Ruff interpreta il couscous, duo di Michel Polnareff.

studiocanal

piattaforma

Nel 2015, Yann Moix – che non aveva diretto nulla dal fallimento di Cineman nel 2008 – ha annunciato che stava lavorando a un sequel per Podium.

Ex editorialista dello show Non siamo a letto Da Laurent Ruquier poi annunciato al quotidiano belga Sera sarà “Una sceneggiatura completamente originale, che sarà un sequel del primo film. ”

Secondo lui, Platform 2 darà più importanza al personaggio di Michel Polnareff. “Ma questo non significa che vedremo meno Benoît (Poelvoorde) che in 1. Ciò significa che il personaggio di Polnareff avrà la stessa importanza di Claude-François nel primo. In breve, ci saranno tante gorgiere quanto Poelvoorde”. Ma 8 anni dopo quell’annuncio, sembra che il progetto non sia andato avanti.

“Non importa cosa, sarò sul binario 2.”

I nostri colleghi di TV di intrattenimento Benoît Poelvoorde ha recentemente chiesto informazioni e, secondo l’attore, il progetto è ancora sulla buona strada. Così dice:

Ho letto la prima bozza della sceneggiatura. Attualmente è in fase di debug, quindi sto aspettando la seconda versione. Qualunque cosa accada, io ci sarò. Ma non posso dire di più, perché ormai nel cinema francese tutto è segreto.

Non si sa ancora quando siano avvenute le riprese, ma 20 anni dopo il primo film. Piattaforma 2 Quindi dovresti vedere la luce del giorno con Benoit Boilvorde e Jean-Paul Rove!

Con Jean Dujardin pronto a ritrovare il suo personaggio iconico in un terzo film, Franck Dubosc che lascia la porta aperta a Camping 4 e Les Inconnos che devono incontrarsi di nuovo per le esigenze cinematografiche di Riad Sattouf, il cinema francese sembra capitalizzare il successo degli anni 2000.

READ  Michel Blanc: "A volte soffro di sentire degli idioti dire cose stupide in TV."