Febbraio 2, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Xiaomi sta per lanciare la propria visione del Mac mini

Xiaomi lavorerà su due piccoli computer desktop. Il primo è ancora piuttosto vago, ma potrebbe essere potente, mentre il secondo affronterà parzialmente l’aspetto e il concetto del Mac mini di Apple.

Design sobrio e funzionale del presunto Mini-PC Xiaomi… forse più pratico del suo mentore // Fonte: GSMArena via Weibo

Dopo essersi avventurati con un certo successo, ma in modo limitato (solo in Cina), nel mercato dei laptopE il Xiaomi Ora si ritaglierà una piccola nicchia nel mercato dei computer desktop. Abbiamo appreso dai recenti post sulla piattaforma social cinese Weibo che l’azienda avrà in cantiere due mini computer desktop.

Come accennato GSMArena, il primo sembra ora rispondere al nome Xiaomi Host Mini-PC. Sarà nel caso di una macchina compatta che ricorda per certi aspetti il ​​NUC lanciato da Intel. Il secondo, chiaramente chiamato Xiaomi Mini-PC, sarà fortemente ispirato al Mac mini di Apple. La presentazione dei produttori era prevista per il 1 dicembre durante un evento Xiaomi alla fine ha preferito rimandare dopo la morte di Jiang Zeminex presidente cinese.

Due mini desktop lanciati solo in Cina?

Il design dello Xiaomi Host Mini-PC è trapelato in anticipo attraverso alcuni screenshot. Scopriamo un prodottoossa espostespogliato dei suoi componenti principali. In questo caso, il dispositivo con queste foto è un alimentatore da 100W… e nient’altro all’interno della scatola. È una scommessa sicura che Xiaomi non venderà il suo Mini-PC in questa forma e che i suoi componenti saranno annunciati in seguito.

È difficile sapere cosa aspettarsi esattamente in queste circostanze, ma dobbiamo trovare la scheda madre in formato Mini-ITX. C’è anche uno slot per schede grafiche dedicato ( basso profiloE ilMetàsalireodoppia fessura). Questo slot GPU indica che Xiaomi Host Mini-PC non sarà limitato a una singola configurazione con un alimentatore da 100 W. Altri modelli con più fonti di energia muscolare devono logicamente essere introdotti per soddisfare il fabbisogno energetico di una scheda.Grafico personalizzato.

READ  Crossplay sera di Tiny Tina's Wonderlands (même PlayStation)

Scopriamo anche che Xiaomi avrà l’idea di riutilizzare da solo il comando Windows+M (utilizzato solitamente per ridurre a icona tutte le finestre visualizzate). Tuttavia, non è chiaro per quale vantaggio verranno utilizzati. Allo stesso modo, è impossibile a questo punto determinare lo scopo dell’utilizzo del pulsante meccanico visibile sul retro del telaio.

Per fortuna sappiamo di più sul Mini-PC di Xiaomi (visibile in cima all’articolo). Verrà fornito con un processore AMD Ryzen 7 6800H: un chip a bassa potenza (45 W) che si trova tipicamente nei laptop da gioco e include la parte grafica Radeon 680M RDNA2. In questo caso, questo chip sarà accoppiato a 16 GB di RAM e avrà finalmente un SSD da 512 GB.A livello di prezzo bisognerà puntare sui 3999 yuan, ovvero poco meno di 550 euro tasse escluse.


Per seguirci, vi invitiamo a Scarica la nostra app per Android e iOS. Puoi leggere i nostri articoli e profili e guardare gli ultimi video su YouTube.