Agosto 17, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Wout van aert sbaraglia la concorrenza a Herentals, ma rinuncia ai Mondiali

Wout van Aert ha vinto abbastanza facilmente nella gara di ciclocross di Herentals. Ha semplicemente schiacciato la concorrenza, incluso Tom Bidcock che è arrivato secondo.

Gli ci è voluta una deviazione prima che tutti accettassero di confermare che quest’anno è davvero il Capo della Disciplina, specialmente in assenza di Matthew van der Pol a causa di un infortunio. anche se cadendo Wout van Aert Il ciclocross di Herentals ha vinto una velocità impressionante di oltre 30 km / h.

4° posto nell’ultimo ciclocross di Holst In Olanda, Van Aart sta riprendendo la sua raccolta di vittorie sul campo arato, l’ottava in nove gare in questa stagione per il campione belga. Il belga ha vinto per più di un minuto Tom Bidcock. mostra le arti Si è classificato terzo, il che consolida la sua posizione di leader nella classifica generale con tre round.

E mentre c’è un file I Mondiali si svolgono alla fine del meseWout van Aert ha confermato che non sarà in campo. “non andrò nel mondo. È una decisione inevitabile alla luce della campagna Spring Road. Il desiderio era grande e non è stata una decisione facile, ma abbiamo deciso di attenerci al piano originale. Vincere i Mondiali e il Giro delle Fiandre è complicato. Il sospetto ha prevalso dopo le ottime prestazioni delle ultime settimane. Potrei essere allegro che tutto sta andando bene, ma non cambierò idea.

Tanto più che Van Aert ha obiettivi alti in primavera con Tour de Flanders e Paris Roubaix: “È molto difficile essere al vertice del mondo poi ad aprile al Giro delle Fiandre e alla Parigi-Roubaix. Negli ultimi anni, abbiamo notato che non sono più al mio apice ad aprile. Con questo in mente, voglio gettare le basi per la mia primavera nelle prossime settimane, che non si allinea con entrambi i mondi.‘”, ha spiegato Van Aert.

READ  C1: ManU guidato da un intervento del VAR, Lewandowski è inarrestabile con il Bayern, il Barcellona va avanti! (Multiplo)