Maggio 16, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Washington ha messo in allerta 8.500 soldati


Ha detto: “Il numero di forze che il ministro (della Difesa) ha posto in massima allerta è di 8.500 soldati”, sottolineando che “al momento non è stata presa alcuna decisione in merito al dispiegamento di forze al di fuori degli Stati Uniti”.

Il portavoce ha spiegato che l’alto livello di allerta aiuta a preparare le forze a prepararsi a partire entro cinque giorni invece che dieci giorni.

Queste forze interverranno a sostegno della Forza di reazione rapida della NATO, che ha una forza di 40.000 soldati.

John Kirby ha sottolineato che questa forza di risposta “non è stata attivata, e spetta alla Nato farlo”.

“Non li pubblichiamo ora, né diciamo che la diplomazia è morta”, ha ribadito, mentre i negoziati tra Russia e Stati Uniti continuano a disinnescare la crisi.

Ma ha aggiunto: “È molto chiaro che i russi attualmente non hanno intenzione di avviare una riduzione dell’escalation”.

READ  Emmanuel Macron et Marine Le Pen si qualificano per il secondo tour, Mélenchon troisième