Luglio 1, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Valeeva, 15 anni, effettua il primo salto quadruplo femminile nella storia delle Olimpiadi

ragazzo russo Camila Valeeva È diventata la prima sciatrice della storia ad effettuare salti quadrupli alle Olimpiadi nel programma libero della competizione a squadre femminile lunedì a Pechino.

Valeeva, che ha fatto tre tentativi, è caduta nel suo ultimo tentativo. Ma prima, ha installato perfettamente il quad di Salchow all’inizio del programma, poi un toe quad loop con un triplo toe loop poco dopo.

La sua prestazione in Bolero Ravel è stata premiata con 178,92 punti, poco più di sei punti dal suo record mondiale (185,29).

Nel marzo 2019, kazako Elizabeth Tursenbayeva È diventato il primo pattinatore a raggiungereQuad“In una grande competizione internazionale (già Salcho), ai Mondiali di Saitama, in Giappone.

Prima di allora, c’erano solo i giapponesi Topolino Andòoltre quindici anni fa, firmarono il salto quadruplo nelle competizioni internazionali (anche Salcho, nella Finale Junior Grand Prix 2002).

francese Surya BonaliL’ho affrontato per la prima volta – invano – negli anni 90. Il cinque volte campione d’Europa ne ha provato uno anche sul ghiaccio olimpico ad Albertville trent’anni fa, nel 1992.

Valeeva, appena 15enne che è stata incoronata campionessa europea meno di un mese fa, è finora imbattuta nel suo primo inverno da senior.

Ha vinto tre record mondiali di punti dall’inizio della stagione: programma corto, programma libero e punti totali.

Tra dieci giorni sarà la contendente numero 1 per una medaglia d’oro olimpica individuale.

READ  FIFA 22 Challenge, soluzione DCE FUT Winter Jokers - Guide