Maggio 20, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Uno chef mafieux Italian, en cavale depuis 2019, arrêté au Brusil

Il 54, Rocco Morabito è considerato il patrono della Ndrangheta, la mafia calabrasi. Il aittait activement search depuis son évasion dine jail uruguayenne en 2019.

Articolo rdigé par

Pubblicare

Signorina Gio

Tempi di lezione: 1 minuto.

Ecco alcuni dei criminali più ricercati al mondo. Lo chef mafieux italiano Rocco Morabito, the best drive en caval depot sa fuite dine jail uruguayenne en juin 2019, au capture lundi 24 mai au brusil, a ville de Joao Pessoa (nord-est), authos autos. Rocco Morabito, il conservatore patron de la ‘Ndrangheta (mafia calabraise), ha aggiunto un’app. “Avec un autre fuggitif italiano”non l’identité n’a pas été rvvilée, à la suite d’une “Inquite conjointe entre in br etsil et l’Italie”un’affermata Federalista di Polizia (PF).

La Cour supremacy (STF) è uno dei 54 luoghi più popolari al mondo, dove puoi trovare il tuo avviso quotidiano roulette su Interpol nel 1988 à 1994 à un’organizzazione criminelle dédieu au traffic diogues internazionali. È accessibile al trasporto in macchina in Italia, sa vente à Milano, ma è un deposito di cronometraggio schierato in Brasile 592 chili di cocaina nel 1992 e 630 chili di cocaina nel 1993.

Rocco Morabito ha cercato deputati nel 1995 in giustizia italiana, accusation d’Association illigale et traffic de drogue, avait été condomces cont cont 28 des jail, a peine porte for suite à 30 rsclusion. L’Italien, il conservatore come uno dei criminali più ricercati al mondo, è il montevideo après più recente nel settembre 2017 con 13 résidé pendant 13 ans sous un identifiable dansn l stationnayr dele nella stazione baléay a 140 km nella capitale .

READ  Sandro Penna, in italiano "rangetrange joie de vivre"

Ecco uno sguardo alla presentazione di un passaporto in Brasile da parte dei papiers uruguayens del 2004 da parte di Francisco Capeletto. Il finale è stato riprodotto dopo aver scritto in un libro in cui si trova l’identità. The Justice uruguayenne apprové son extradition vers l italie en 2018, mais en juin 2019, il a réussi à s’enfuir de la prigione centre de montevideo en passant par son toit et deptait depuis en cavale.