Febbraio 5, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Una storia da film: la casa dell’ex deputato italiano Panzeri visitata dall’intelligence belga

La casa dell’ex deputato italiano Pier Antonio Panzeri è già stata indagata dalla Sicurezza di Stato (i servizi segreti belgi) in un caso che ha scosso il Parlamento europeo per sospetti di corruzione. È iniziato dopo un’indagine dell’intelligence belga, secondo le informazioni di Le Soeur e Knok, confermate mercoledì dal ministro della Giustizia Vincent van Kuykenborn (Open VLT).

De Standard ha annunciato mercoledì mattina “Rapporto di intelligence scritto pochi mesi fa”, La giustizia era all’inizio del processo.

La sicurezza dello Stato, che ha collaborato con cinque servizi europei, ha rifiutato di commentare, secondo Le Soir e Knack. La sicurezza non funziona sui partiti o sui politici eletti, ma sulle minacce, ricordano due titoli di giornale. Come parte di questo lavoro, possono apparire i nomi di politici o partiti.

“Questo è il Sky-ECC della corruzione”

Il compito più importante della sicurezza dello stato è raccogliere informazioni sulle attività che possono rappresentare una minaccia per la sicurezza del paese. Tutto parte da lì: nel 2021 l’agenzia di intelligence avvia un’indagine sull’intervento di una potenza straniera.

È stato questo documento che alla fine ha portato al caso che oggi affascina l’Europa. Un passaggio chiave nella ricerca è stata una visita sotto copertura alla casa di Bruxelles dell’ex eurodeputato italiano Pier Antonio Panzeri, dove la Sicurezza di Stato avrebbe trovato 700.000 euro in contanti. Sig. Pancheri è stato arrestato e accusato. “Questo è il Sky-ECC della corruzione”Il ministro della Giustizia Vincent van Kuykenborn (Open VLD) ha dato il benvenuto.

E “Un punto di svolta“in cui”La sicurezza dello Stato collabora da oltre un anno con i servizi di intelligence stranieri per mappare i sospetti di corruzione di deputati europei da parte di vari paesi.