Febbraio 2, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un “record storico”: aumento del 9,6% dell’imposta sugli immobili nel 2023

Di tutti gli indicatori previsti per il 2023, questo relativo alla rendita catastale, e quindi all’imposta sugli immobili, rischia di colpire più duramente il portafoglio di tutti i proprietari belgi.

Tempo di lettura: 1 minuto

ilIl coefficiente dell’indice di reddito catastale 2023 aumenterà l’imposta sugli immobili del 9,6%, si legge sabato in
spazzatura
et al il tempo.

Di tutti gli indicatori previsti per il 2023, quello della rendita catastale, e quindi dell’imposta sugli immobili, rischia di arrecare molti danni al portafoglio di tutti i proprietari belgi, conferma.
spazzatura
. Infatti, il fattore di numerazione per l’anno d’imposta 2023 è stato di 2,0915, rispetto a 1,9084 del 2022, con un incremento del 9,6%. Secondo l’avvocato fiscale Aurelien Bortolotti, “Questo è un record storico”.


Leggi anche
Appartamenti e case: tutto quello che c’è da sapere sui prezzi degli immobili in Belgio, comune per comune (mappa interattiva)

Oltre a questo massimo storico del coefficiente legato all’indice dei prezzi al consumo e quindi all’inflazione, alcuni comuni hanno già annunciato che, nel loro bilancio 2023, aumenteranno il loro anno aggiuntivo di imposta sugli immobili. È il caso, tra gli altri, di Ixelles, Watermael-Boitsfort, Gand e persino della foresta. Se una parte dell’imposta sugli immobili va alle province, un’altra parte è riscossa dalle province e, non da ultimo, va ai comuni che fanno la parte del leone.

READ  La BMW è pronta a rivoluzionare la M3 con l'elettrificazione