Aprile 24, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Su Netflix, Avatar: The Last Airbender è stato detronizzato da One Piece

Su Netflix, Avatar: The Last Airbender è stato detronizzato da One Piece
Goanna montone

È una battaglia per il vertice appena avvenuta tra due adattamenti anime con effetti, con Aang che ha vinto su Rufy.

Netflix ha da tempo un debole per i progetti che trasformano le opere religiose in live-action. Sfortunatamente, questa idea non è sempre stata realizzata e il gigante dello streaming ha ripetutamente fallito con produzioni che il pubblico ha evitato. Bebop cowboy, Death Note o anche ovaia Ha pagato il prezzo in privato.

Ma sembra che questi sacrifici abbiano finalmente cominciato a dare i loro frutti, permettendo alla piattaforma di riprovare l'esperimento, riuscendo questa volta a suscitare entusiasmo tra gli iscritti. Ma Netflix non ha abbassato le proprie ambizioni: è da poco un pilastro del mondo degli anime che merita di essere valorizzato in visualizzazioni reali, ed è… un pezzo. Il re delle soap opera giapponesi era famoso, ma il lavoro ripagò, generando un pubblico pazzesco.

L'articolo continua dopo l'annuncio

Il regno però sembra finito: perché il nuovo arrivato ha fatto volare il record sulla piattaforma streaming.

Avatar più forte del re dei pirati su Netflix

In un comunicato stampa, Netflix Condividi la notizia: tra quattro giorni, Avatar: L'ultimo dominatore dell'aria Ha ricevuto 21,2 milioni di visualizzazioni.

Dettagli della piattaforma: “Dopo soli quattro giorni, Avatar: The Last Airbender è diventato un “sensazionale istante”. » Con 21,2 milioni di visualizzazioni, lo spettacolo ha debuttato in cima alla classifica delle serie inglesi e ha raggiunto la top ten in 92 paesi.

READ  Florent Bagni fa la sua prima apparizione con la testa rasata in "The Voice"

Quindi l'adattamento animato live-action di Nickelodeon ha la meglio un pezzo, che ha ricevuto 18,5 milioni di visualizzazioni per la stessa durata di trasmissione al momento della sua uscita. Il che rappresenta comunque un aumento delle visualizzazioni di circa il 15%!

L'articolo continua dopo l'annuncio

In Francia, la serie è decollata molto rapidamente. Fin dal primo giorno, è stato nella top 10 dei 10 migliori giochi della piattaforma e l'accoglienza da parte di fan, spettatori e critica è stata molto buona. Alla luce di questi primi numeri e dei pochi indizi lasciati dai membri del cast, possiamo dire che le prospettive sono buone per una seconda stagione della serie.Avatar: L'ultimo dominatore dell'aria.

Netflix sembra aver trovato la formula giusta per adattamenti live-action di successo. Il che dovrebbe rassicurare anche i fan di un altro progetto previsto in uscita nell'aprile 2024, ispirato al popolare manga. Parassita.

L'articolo continua dopo l'annuncio