Luglio 6, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Serve una posizione indipendente interamente dedicata alla salute mentale”

Si stanno alzando voci per chiedere al governo di adempiere al suo impegno per il 2019 e creare una posizione di difesa della salute mentale.

Il segretario alla salute Dorothy Sheppard ha indicato questa settimana che l’Office of the Ombudsman and Integrity Commissioner potrebbe presto assumersi la responsabilità della difesa della salute mentale.

Secondo Paul Owlett, un nativo di Moncton che difende i diritti delle persone con problemi di salute mentale, il governo sta andando nella direzione sbagliata assegnando queste responsabilità al difensore civico.

“È un passo avanti, devi renderti conto degli aspetti positivi, ma ho ancora una grande paura che i problemi di salute mentale non ricevano l’attenzione che meritano se il ruolo di un difensore della salute mentale si aggiunge alle responsabilità dell’ufficio del difensore civico, ” lui dice.

Rob Mackey, il parlamentare liberale del Moncton Center, condivide le preoccupazioni del signor Owlette.

“Sono deluso dalla decisione. Abbiamo bisogno di una situazione a sé stante interamente dedicata alla salute mentale. L’ufficio del difensore civico è già sovraffollato e sono d’accordo con il signor Ouellette che questo fascicolo non riceverà l’attenzione che merita. Questo è un aspetto molto importante problema per la contea, ci sono molte persone che soffrono in silenzio e non sono in grado di difendere la loro causa. Per questo ci è stato chiesto di creare questa posizione per due anni, in modo che il difensore possa essere la voce dell’hanno -non.

Pochi progressi per due anni

Nel novembre 2019, l’Assemblea legislativa ha approvato una mozione per creare la salute mentale.

“La creazione della posizione è stata votata all’unanimità nel novembre 2019, ma non doveva inserirla nel mandato del difensore civico, si rammarica Paul Olit. Vorrei che cambiassero idea e andassero avanti e creassero una nuova posizione di avvocato, come indicato nel movimento due anni fa.

READ  Il 99% delle organizzazioni ha difficoltà a reclutare

Alla domanda di spiegare perché il governo vorrebbe affidare questo mandato all’ufficio del difensore civico piuttosto che creare una posizione di difesa separata, il ministero della Salute non ha risposto alle domande del giornale.

Per Rob Mackey, la decisione di assegnare il ruolo di consulente legale all’Ombudsman spiega il fatto che il governo Higgs è sospettoso dei funzionari indipendenti nell’Assemblea legislativa.

Dice: Penso che preferirebbero non avere più alti funzionari pubblici in grado di preparare rapporti, emettere raccomandazioni e fare pressione sul governo. Non dovremmo aver paura di loro, possono difendere le persone e formulare raccomandazioni costruttive. I funzionari eletti non sono esperti in tutti i settori e gli avvocati hanno più tempo da dedicare a varie questioni rispetto ai parlamentari”.

Martedì, Dorothy Sheppard non ha fornito un calendario per quando assegnare queste nuove responsabilità al difensore civico. Ma ha promesso che il suo ufficio avrebbe le risorse per svolgere i suoi nuovi compiti.

L’opposizione liberale promette di fare pressione sul governo affinché crei una posizione di sostenitore della salute mentale indipendente.

Se la Sig.ra Sheppard continua il ciclo, il Sig. Mackey intende garantire che le nuove responsabilità dell’Ombudsman siano formalizzate “al più presto e che seguano finanziamenti per ottenere le risorse necessarie per svolgere il lavoro richiesto da questo nuovo mandato .