Febbraio 8, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Salute sportiva: un test variabile della forma Saints-Geosmes

Saints-Geosmes en Forme sta per completare il suo corso di dodici settimane di sport e salute per anziani dal titolo “Better Living at Home” che si sta svolgendo presso la Maison de Courcelles a Courcelles-sur-Aujon. I quindici discepoli uscirono felici.

Saints-Geosmes in fig amore sfide. La Federazione sportiva ha lanciato l’idea di offrire un corso di sport e salute di dodici settimane Casa dei Tribunali a Courcelles-sur-Aujon per gli anziani. Intitolata “Better Living at Home”, l’obiettivo era quello di incontrare coloro che non hanno avuto la fortuna di costituire un’associazione per un’attività sportiva o di fitness. Oggi, col senno di poi, Anthony Cubas può trarre grande soddisfazione da questo approccio che ha pienamente soddisfatto le sue speranze.

A proposito di Natalie, una nutrizionista, impariamo a leggere le etichette delle confezioni.

All’invito hanno risposto una quindicina di persone, e questo è stato il numero dei posti offerti. Il preparatore atletico, il nutrizionista e il fisioterapista si sono susseguiti durante questi incontri settimanali. Maison de Courcelles è piena di risorse. Un fornaio e un apicoltore sono “residenti” qui e queste persone sono state invitate a piccoli laboratori.

Esci dalla tua zona di comfort attraverso sport sani

Far uscire queste persone da uno stile di vita sedentario di base ha avuto un discreto successo. Il giorno della nostra visita, il gruppo, molto unito, intorno a un tavolo con Natalie, la nutrizionista. L’argomento di oggi è leggere le etichette degli alimenti. Helen è una delle “stagiste”. “Vivo a Courcelles, perché una volta che succede lì, è inaspettato. Non ho necessariamente grossi problemi di salute. Ma stare in un gruppo, fare cose insieme, è ancora più eccitante che stare da sola a casa”, commenta Helen.

READ  Questa primavera regalati un momento di relax grazie alla decoterapia!

Questa è l’osservazione di Anne, fisioterapista, che ha tenuto seminari sull’equilibrio e la coordinazione corporea. “Claudette mi ha detto che è riuscita a ballare di nuovo. Aveva paura di fare alcuni esercizi perché aveva paura. Il gruppo l’ha incoraggiata e lei ha superato la sua paura. Mentalmente è stato uno stimolo”, spiega la fisioterapista.

Elisabeth viene da Neuilly-l’Evêque. Conosce Anthony Cubas perché è già coinvolto in molte attività sportive salutari come quelle del Langres Athletic Club dove è stato istituito un gruppo sportivo salutare sotto la direzione dell’allenatore sportivo. Non conosciamo i nostri limiti. Qui ho imparato fino a che punto posso arrivare. Questo è possibile perché lavoriamo in gruppo. Noti che c’è un fenomeno di formazione.

Forte di questa valutazione molto positiva, Anthony Cubas si è già mostrato altrove. “È una formula riutilizzabile. Ho intenzione di reintrodurla a Bourbon-les-Bains, è in discussione”, ha dichiarato lo Sports & Health Coach.

dottorato di ricerca