Febbraio 5, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Salute: ecco come affrontare i disturbi del sonno

Reno Gallo Bar

Insonnia, ipersonnia, insonnia, apnee notturne… È importante riconoscere e trattare i disturbi che disturbano il nostro sonno con un adeguato monitoraggio professionale. Ti diciamo di più.

Hai difficoltà a dormire? Non ti senti abbastanza rilassato quando suona la sveglia? Forse dovresti consultare il tuo medico generico. Secondo la Belgian Society for Sleep Research and Sleep Medicine, 1 persona su 4 in Belgio soffre di disturbi del sonno. “Tutti sogniamo di dormire sonni tranquilli senza svegliarci di notte”spiega Alex Barisel, amministratore delegato di Partenamut. Tuttavia, i disturbi del sonno sono comuni. L’apnea ostruttiva, che colpisce soprattutto le persone in sovrappeso di età superiore ai 40 anni, è una di queste. Per noi è importante incoraggiare le persone a sottoporsi al test quando presentano sintomi. »

La mancanza di sonno può avere più di un impatto negativo sulla tua salute. In particolare, può accelerare il processo di invecchiamento, tendere a sviluppare ipertensione permanente, rischio di ictus, diabete di tipo 2, obesità e problemi di frequenza cardiaca… È quindi consigliabile rilevare i disturbi in tempo. Per poterlo gestire correttamente.

“Una persona esposta all’apnea notturna ha cinque volte più probabilità di avere un infarto e dieci volte più probabilità di avere un ictus”.Lachman, MD, Direttore del Dipartimento di Medicina del Sonno e del Risveglio presso Cliniques de l’Europe a Bruxelles. Anche il sistema ormonale può essere influenzato e questo può portare a problemi di diabete. »

Ecco come agire in caso di disturbi del sonno

Se sospetti disturbi del sonno, puoi utilizzare applicazioni online gratuite come “prova il mio sonno” Chi suggerisce di rispondere a un questionario per determinare la gravità dei sintomi e se sono necessari ulteriori esami. Anche altre app mediche a pagamento, come Sunrise, sono affidabili nell’individuare potenziali disturbi. Per eseguire il test si tratta di posizionare un piccolo sensore sul mento prima di andare a dormire e i risultati vengono visualizzati al risveglio.

READ  Il viaggio nel tempo è possibile!

pianificazione del sonno o “prova del sonno” Che consiste nel trascorrere una notte in ospedale con sensori posizionati su tutto il corpo, continuerà ad essere l’opzione preferita per i pazienti più colpiti. Il tuo medico curante sarà in grado di guidarti nel miglior modo possibile.