Aprile 17, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Reazioni da adottare in caso di polmonite

Reazioni da adottare in caso di polmonite

Polmonite o Polmonite È un’infezione respiratoria che colpisce i polmoni. Nella maggior parte dei casi, è facilmente curabile. Ma richiede un’attenzione speciale, perché rimane la principale causa di morti per contagio nei paesi sviluppati. Pertanto, adottare le reazioni corrette in caso di polmonite è fondamentale per favorire la guarigione ed evitare il rischio di riacutizzazione.

Cosa fare in caso di polmonite?

La polmonite può essere batterica o virale. Dopo il consiglio del medico, la prima opzione per il trattamento della polmonite pneumococcica (batterica) è l'uso di amoxicillina (terapia antibiotica). Ciò potrebbe essere dovuto al peggioramento di un’infezione virale come l’influenza, il COVID-19 o un comune raffreddore. Se la polmonite dovesse rivelarsi virale, non esisterebbe alcuna cura per combatterla. In questo caso occorre adottare reazioni a tutela sia della persona colpita che degli altri. Quando hai la polmonite, è importante dare al tuo corpo il tempo di farlo riposo E recupero. Accertati di Dormire a sufficienza E fai delle pause regolari durante la giornata. Inoltre, mantieni Idratazione adeguata Bevendo molta acqua ed evitando bevande disidratanti come alcol e caffeina. Il medico può prescrivere farmaci in base ai sintomi per ridurre la febbre e alleviare i dolori. Nei casi più gravi, ad esempio, se si ha difficoltà a respirare o a causa di altre malattie, può essere necessario il ricovero in ospedale. La tosse può continuare per diversi giorni dopo la condizione.

Precauzioni igieniche in caso di polmonite

Versare Ridurre la diffusione dei germi responsabili della polmoniteSarebbe meglio adottare misure igieniche. Queste precauzioni includono lavarsi frequentemente le mani con acqua e sapone, prima e dopo il contatto con una persona malata.

READ  Perché alcune persone adorano l'odore della benzina?

IL Indossare una maschera Può anche limitare la trasmissione attraverso le secrezioni nasali o orali quando si starnutisce o si tossisce. Si consiglia di utilizzare fazzoletti monouso per soffiarsi il naso e pulire gli oggetti che la persona infetta maneggia regolarmente. Evitare di condividere oggetti di uso quotidiano come le posate. Ventilare regolarmente Aiuta la tua casa a mantenere un ambiente sano e riduce il rischio di inquinamento. Per un migliore recupero, assicuratevi di mantenere una temperatura interna intorno ai 19°C.

Seguendo questi semplici ma essenziali accorgimenti potrai contribuire a prevenirla Ridurre il rischio di contaminazione Per favorire un rapido recupero in caso di polmonite. Poiché la polmonite è spesso di origine contagiosa, è importante adottare misure per prevenire la diffusione di agenti patogeni.

Misure preventive per evitare la polmonite

La prevenzione della polmonite dipende da La vaccinazione è necessaria per ridurre il rischio di infezione. I neonati beneficiano della vaccinazione obbligatoria contro lo pneumococco (polmonite batterica), con due iniezioni somministrate a distanza di due mesi e una dose di richiamo a 11 mesi di età. Per i neonati prematuri e ad alto rischio si raccomandano tre iniezioni e una dose di richiamo.

Inoltre, la vaccinazione contro l’influenza stagionale è raccomandata per i bambini e gli adulti a maggior rischio di infezione. Dovrebbero essere vaccinate le persone immunocompromesse, sia sieropositive che in terapia immunosoppressiva o oncologica. Anche gli individui con malattie che portano all’infezione da pneumococco dovrebbero beneficiare di una protezione come:

Prendendo questo Misure preventiveÈ possibile ridurre significativamente il rischio di polmonite e quindi proteggere la salute respiratoria.

READ  Care for You lancia i convegni Sport Santé

fonti

– Polmonite o polmonite batterica: misure igieniche e vaccinazioni www.ameli.fr. Accesso effettuato il 5 marzo 2024.
– Malattie – Apparato respiratorio – Polmonite www.vidal.fr. Accesso effettuato il 5 marzo 2024.
– Pneumopatia www.sante-sur-le-net.com. Accesso effettuato il 5 marzo 2024.