Luglio 6, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Promozioni, ricerca del miglior prezzo, …: il piano di battaglia dei supermercati per cercare di contrastare l’aumento dei prezzi


Promozioni, ricerca di prezzi migliori o margini scontati sono alcune delle armi per ridurre i tuoi profitti.

L’inflazione sta guadagnando terreno quasi ogni giorno in Belgio e nel mondo e tutte le spese quotidiane ne risentono. Basta fare la spesa al supermercato per ottenere l’aumento dei prezzi di quasi tutti i prodotti. Ma in un settore così competitivo, ogni brand dovrebbe cercare di limitare il più possibile questo aumento per mantenere i propri clienti e fatturato. Per farlo bisogna ovviamente essere creativi, anche se oggi è impossibile non aumentare i prezzi, anche quando prometti i prezzi migliori, come Colruyt. Una promessa che richiede più lavoro che mai. “Abbiamo circa 120 persone che raccolgono i prezzi online e nei negozi fisici dei nostri concorrenti per adattare i nostri prezzi se necessario. Ciò significa anche che Colruyt non fissa i prezzi, ma tiene traccia dei prezzi della concorrenza.afferma Natalie Roysen, portavoce del Gruppo Colruyt. Per quanto riguarda gli effetti dell’inflazione e dei rialzi dei prezzi, situazioni eccezionali richiedono misure eccezionali. Nel nostro rapporto con i nostri fornitori, essere in grado di offrire i migliori prezzi ai nostri clienti significa anche poter ottenere le migliori condizioni dai nostri fornitori. Stiamo monitorando la situazione da vicino, e anche loro. Se necessario, entriamo in consultazioni costruttive con loro. Stiamo anche cercando alternative con loro. Ma crediamo sia nostro dovere sociale poter offrire un’ampia gamma di prodotti a prezzi competitivi.

Un dovere sociale, ma è anche una spesa che fa la concorrenza perché Colruyt lavora con fornitori diversi per ogni tipologia di prodotto, e quindi sceglie quello più economico. “Siamo anche produttori attraverso la nostra divisione Fine Food. Quindi risentiamo anche dell’aumento dei prezzi dell’energia e delle materie prime. Rimaniamo quindi critici nei confronti degli aumenti di prezzo richiesti. Se risulta irragionevole rispetto al mercato, non lo accettiamo‘, continua.

READ  L'entreprise bruxelloise Billy Bike en réorganisation judiciaire : pour Les Engagés, la Région bruxelloise doit sauver l'entreprise

(…)