Dicembre 1, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Morto lo psicoterapeuta Aaron Beck, padre della terapia cognitiva

L’americano Aaron T. Beck, il padre della terapia cognitiva, un approccio sviluppato dagli anni ’60 che ha rivoluzionato la psichiatria, lunedì 1egli è Novembre, all’età di 100 anni.

Sua figlia, Judith Beck, presidente del Beck Institute, che ha formato migliaia di professionisti in terapia comportamentale e cognitiva (CBT), ha dichiarato in una dichiarazione che è morto nella sua casa di Filadelfia, negli Stati Uniti nordorientali.

“Mio padre ha dedicato la sua vita allo sviluppo e alla sperimentazione di trattamenti per migliorare la vita di innumerevoli persone in tutto il mondo che affrontano problemi di salute.Lei disse. Ha davvero cambiato il campo della salute mentale. “

Terra nel presente

Contrariamente alla psicoanalisi nata dal lavoro di Sigmund Freud, che dà risalto al ruolo dell’inconscio e incoraggia i pazienti a raccontare nuovamente i propri ricordi, la terapia cognitiva è ben consolidata nel presente. Durante i suoi primi anni come psichiatra, Aaron T. Beck notò che i suoi pazienti esprimevano spesso pensieri negativi (“Sono impotente”), che fu poi chiamato “pensieri automatici”.

Pertanto, la terapia cognitiva incoraggia i pazienti ad agire nel modo in cui vedono le situazioni, identificando questi pensieri per modificarli. Sono chiamati a vivere queste trasformazioni nella vita di tutti i giorni. Questo approccio è ora ampiamente utilizzato in tutto il mondo per trattare la depressione, l’ansia, i disturbi alimentari, i disturbi della personalità o altri problemi psicologici.

sta leggendo : Questo articolo è riservato ai nostri abbonati Psicologicamente preparati al peggio: lo stoicismo, una cura cognitiva per il coronavirus

In precedenza, “L’idea era che se ti siedi e ascolti mentre dici Mhh… mhIn qualche modo i segreti verranno fuoriIl dottor Beck ha detto Il New York Times nel 2000. E ti sei trovato esausto per questa incapacità. “

“Penso che in fondo sono pragmatico”Ha aggiunto nella stessa intervista. “Se non funziona, allora non lo faccio.”

Aaron T. Beck nel luglio 1921 a Providence, Rhode Island, e si laureò alle Università Brown e Yale. Ha scritto o co-autore di una ventina di libri.

READ  Covid-19 - Il tasso di infezione è esploso nei Pirenei orientali, un aumento allarmante in tutta la Francia in più di una settimana

Ha fondato il Beck Institute con sua figlia nel 1994, che da allora ha fornito formazione su questa tecnologia a più di 25.000 operatori sanitari in 130 paesi. Secondo questo istituto, più di 2.000 studi hanno dimostrato l’efficacia delle terapie comportamentali e cognitive.

Il mondo con AFP