fbpx
Campania Politica Salerno

Provincia di Salerno, assegnate le deleghe “nel segno della continuità”

A Palazzo Sant’Agostino assegnate le delege ai Consiglieri provinciali da parte del Presidente della Provincia, Michele Strianese

1) Carmelo Stanziola: (Vicepresidente) Urbanistica e Rapporti con l’Università;

2) Vincenzo Servalli: Lavori Pubblici (Ripascimento e corpi idrici superficiali);

3) Antonio Rescigno: Viabilità;

4) Luca Cerretani: Società Partecipate, Personale;

5) Roberto Robustelli: Protezione Civile, Rapporti con la Regione Campania ed i Comuni per lo sviluppo in ambito provinciale delle Politiche Agricole, dello Sport e Forestali;

6) Pasqualina Memoli: Rapporti con la Regione Campania ed i Comuni in ambito di Politiche Culturali, Valorizzazione e Conservazione del patrimonio museale delle biblioteche e dei beni culturali della Provincia di Salerno, Valorizzazione turistica del territorio provinciale;

7) Antonio Sagarese: Edilizia Scolastica;

8) Fausto De Nicola: Trasporti;

9) Fausto Vecchio: Ambiente;

10) Felice Santoro: Rapporti con la Regione Campania in ambito di Politiche Sanitarie, Supporto e assistenza in ambito di Politiche del Lavoro, Supporto ed assistenza in ambito di Politiche Sociali Territoriali;

11) Giovanni Guzzo: Programmazione rete scolastica, Pari opportunità, Rapporti con la Regione Campania ed i Comuni per il sostegno alle Politiche Giovanili.

“Molti Consiglieri, con i quali già ho avuto modo di lavorare in maniera sinergica saranno di grande aiuto nella gestione delle tematiche e deleghe in capo alla Provincia. Sono sicuro che stiamo costituendo un’ottima squadra di lavoro e insieme daremo risposte concrete, puntuali ed esaustive, ai nostri territori e alle nostre comunità”. Così in sintesi il Presidente Michele Strianese in conferenza stampa.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi