Giugno 20, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Meta inizia a offrire strumenti generali di intelligenza artificiale a tutti gli inserzionisti: 4 ottobre 2023 alle 17:27.

Meta inizia a offrire strumenti generali di intelligenza artificiale a tutti gli inserzionisti: 4 ottobre 2023 alle 17:27.

Il gigante dei social media Meta Platforms ha dichiarato mercoledì di aver iniziato a implementare strumenti di intelligenza artificiale generativa (AI) in grado di generare contenuti come sfondi di immagini e formati di testo digitato per tutti gli inserzionisti.

L’azienda ha iniziato a testare questi strumenti a maggio, fornendo accesso a un gruppo selezionato di inserzionisti nel “campo di gioco”. Questi strumenti saranno disponibili in Meta Ads Manager e verranno implementati completamente il prossimo anno.

Il rilascio segna la prima incursione del proprietario di Facebook e Instagram nell’incorporare la tecnologia dell’intelligenza artificiale generativa nei suoi prodotti, consentendo di estrarre enormi quantità di dati storici per creare nuovi contenuti come prosa, arte e codice software.

La settimana scorsa, la società ha affermato che le aziende saranno presto in grado di utilizzare l’intelligenza artificiale per la messaggistica aziendale su Messenger e WhatsApp per comunicare con i clienti.

La suite di prodotti Meta AI include il modello linguistico “Llama 2” e un chatbot AI chiamato Meta AI in grado di generare risposte realistiche con testo e immagini. (Segnalazione di Zaheer Kashwala a Bangalore; Segnalazione aggiuntiva di Katie Paul; Montaggio di Shailesh Kuber)

READ  Su Tinder appare una nuova funzionalità: i tuoi cari potranno giocare a Cupido!