Maggio 24, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Lula rifiuta l’invito di Putin a visitare la Russia mondo

Lula rifiuta l’invito di Putin a visitare la Russia  mondo

Il presidente brasiliano Lula ha rifiutato l’invito a visitare San Pietroburgo venerdì, durante una conversazione telefonica con il suo omologo russo Vladimir Putin, dopo aver perso l’incontro con il capo di Stato ucraino Volodymyr Zelensky al vertice del G7.

“Ho ringraziato (Putin) per averlo invitato al Forum economico internazionale di San Pietroburgo dal 14 al 17 giugno, e ho risposto che non posso andare in Russia ora”, ha twittato Luiz Inacio Lula da Silva.


“Ma gli ho detto ancora una volta che il Brasile, come l’India, l’Indonesia e la Cina, è pronto al dialogo con le due parti in conflitto con l’obiettivo di raggiungere la pace”, ha aggiunto.

Brasilia sta cercando di posizionarsi come mediatore

A differenza di molte potenze occidentali, il Brasile non ha mai imposto sanzioni finanziarie alla Russia né ha accettato di fornire munizioni a Kiev. Brasilia sta cercando di posizionarsi come mediatore.

Lula ha suscitato polemiche sottolineando ripetutamente la condivisione delle responsabilità per il conflitto, nonostante la sua più recente condanna dell’invasione russa dell’Ucraina.

Al termine del vertice del G7 a Hiroshima, il presidente brasiliano si è detto “scontento” di non aver avuto un colloquio faccia a faccia con Zelensky.

READ  Elezioni presidenziali americane 2024: questa è la scelta di Robert F. Kennedy Jr. come candidato alla corsa

Tuttavia, ha aggiunto di non vedere il motivo di incontrare immediatamente la sua controparte ucraina, ritenendo che né lui né Vladimir Putin volessero la pace.

Leggi anche

Lula è “turbata” per non aver incontrato Zelenskyj al G7