Luglio 21, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’acqua del rubinetto è pericolosa per la salute in Occitania? Pedale posteriore ARS

L’acqua del rubinetto è pericolosa per la salute in Occitania?  Pedale posteriore ARS

Vedi le mie notizie

No, l’acqua del rubinetto non è inadatta al consumo in Occitania, dice ora l’ARS. (©Illustrazione Fabien Hisbacq – Actu Occitanie)

Queste dichiarazioni hanno suscitato scalpore. L’anatra legata Mercoledì 19 ottobre 2023 ho rivelato un’e-mail interna di un manager Agenzia sanitaria regionale (ARS) dell’Occitania Ha questo Sconsigliamo vivamente di bere l’acqua del rubinetto Sul lato.

Il settimanale satirico e investigativo ha ottenuto un’e-mail inviata da Didier Jaffray il 23 settembre ai suoi dirigenti. Ha scritto: “È molto chiaro che dovremo cambiare il nostro approccio e la nostra retorica, poiché ci sono PFAS (sostanze poli o perfluoroalchiliche) e “I metaboliti sono ovunque.”

PFAS e metaboliti a tutti i livelli.

I PFAS lo sono Composti chimici sintetici Viene utilizzato per le sue proprietà antiaderenti, di resistenza al calore e di impermeabilità. Si trovano nei tessuti, negli imballaggi, nelle schiume, nelle stufe… e quindi nell’acqua potabile secondo l’ARS. Per quanto riguarda i metaboliti, sono: Particelle risultanti dalla decomposizione dei pesticidi.

Di conseguenza, il manager non ha usato mezze misure. “L’acqua non dovrebbe più essere consumata, ma utilizzata per tutto il resto, [Il faut] “Quindi preferisci l’acqua in bottiglia”, ha detto il presidente nello stesso messaggio. Senza informare i cittadini.

Il presidente risponde

Contattato da Notizie dall’Occitania,ARS è iniziato. Ha preferito esprimersi qualche giorno dopo sotto forma di un’intervista al giornale Mezzogiorno libero.

Alla prima domanda (l’acqua del rubinetto in Occitania è potabile?), Didier Jaffray risponde sì. “Sulla base di 37.000 esami condotti nella regione, che hanno coinvolto più di 300 insegnanti, Posso assicurarti che l’acqua del rubinetto in Occitania è potabile. Voglio rassicurare la popolazione e dire che l’acqua dell’Occitania può essere bevuta in tutta sicurezza”, supplica il presidente.

READ  Giornata mondiale del cervello: “L’attenzione dovrebbe essere rivolta alla salute del cervello”

Problema di contesto?

cosa è successo dopo? Tutto potrebbe essere stato interpretato male secondo l’Ars. “Era una mail interna, senza valore mediatico, ed è stata ripetuta Prendi una nota personale E conciso. La questione, se estrapolata dal contesto, susciterebbe inevitabilmente preoccupazione. E’ ancora più spiacevole Mi faccio garante, insieme al mio team, del monitoraggio della qualità dell’acqua consumata da tutti gli occitani ogni giorno “.

Video: attualmente su Actu

Fine della storia allora? non è sicuro. A seguito della divulgazione, Vice Marina Militare di Jared Yoann Gillette Ho contattato il Procuratore Generale e ho chiesto “trasparenza” al Ministero della Salute.

Il sito dell’ARS è stato aggiornato…

Intanto lunedì 23 ottobre 2023 l’ARS non è attivata Non ha rilasciato alcun comunicato stampa Per chiarire la situazione, però, ha aggiornato il suo sito. Nella sezione news troviamo ora A Contenuti sulla qualità dell’acqua del rubinetto.

“L’acqua che beviamo è sottoposta ad un costante monitoraggio sanitario, volto a garantirne la sicurezza, dalla raccolta nell’ambiente naturale fino al rubinetto del consumatore. Ogni anno ARS effettua più di 37.000 controlli in tutta l’Occitania. I risultati di questi test vengono restituiti insieme alle bollette dell’acqua e sono accessibili a tutti.“Per dipartimenti e comuni”, precisa l’agenzia, prima di inserire i link Risultati degli esami sanitari in ciascun comune.

Tuttavia, lunedì 23 ottobre alcuni di questi collegamenti non funzionavano.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon Actu.