Febbraio 8, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La Liga (Giorno 16) Villarreal-Real Madrid: Eden Hazard avrà ancora una possibilità?

Il Madrid ha giocato dieci“,”Era come se non gli importasse“,”prestazione fantasma“,”Ostacolo ad Ancelotti e al Real Madrid“…continuiamo così. Eden Hazard ha trovato il suo posto sulla stampa, sui social network e persino nei commenti post-partita dei suoi avversari. Il belga era quasi invisibile in campo martedì, contro il Cacereño (spagnolo, 4 pareggi), ma la sua prestazione non è passata inosservata, un vero e proprio afflusso di cassa, in linea con quanto vissuto diversi anni fa in Spagna.

In altre parole, Hazard non avrebbe potuto iniziare l’anno peggio. E questo gennaio, non importa quanto sia decisivo per lui, perché per lui è l’occasione per mostrarsi finalmente con il Real Madrid. Anche se Merengue ha smesso da tempo di crederci. Sono stanco di sperare di vedere il diavolo rosso mostrare la faccia luminosa che indossava con il suo blues. Dagli infortuni alle deformità, l’uomo più costoso della storia del Real Madrid (115 milioni di euro) sembra essere diventato il fallimento più clamoroso del club.

Coppa Del Re

Rodrygo fa uscire il Real Madrid dalla trappola di Casreño in coppa

01/03/2023 alle 22:01

Un messaggio di speranza

Questa opportunità, a quanto pare, è ciò che Carlo Ancelotti è disposto a offrirgli. Al termine di un anno triste per il belga, conclusosi con un Mondiale disastroso con la sua selezione in Qatar, l’allenatore del Real Madrid ha inviato un messaggio di speranza ad Hazard. “Sta bene, si è allenato beneha rassicurato il tecnico italiano. Lo trovo migliore rispetto a prima della Coppa del Mondo. Ha fatto un buon lavoro e lo userò di più nella seconda parte della stagione.Il suo incantesimo contro Caserinho è andato in quella direzione.

Andrek al Real Madrid: perché l’Europa corre per il mercato brasiliano

Dire che Hazard non è riuscito a cogliere questa opportunità sarebbe un eufemismo. Non ha mai giustificato la fiducia che Ancelotti riponeva in lui. Il suo allenatore non lo ha fermato. È stato l’unico a prendere la difesa dopo la partita, ragionando che il deplorevole stato del campo spiegava la scarsa prestazione del giocatore. “Era impossibile giocare a calcioEgli ha detto. Abbiamo giocato in un modo a cui non eravamo abituati, un gioco con lanci lunghi. Ovviamente giocatori come Hazard o Rodrygo hanno logicamente sofferto. Hazard ha giocato bene durante la sua permanenza in campo. Ha fatto quello che doveva fare”.

Ancelotti non gli sta facilitando le cose.

Hai sentito la parola per spostare la questione prima che Hazard fosse riportato in panchina sabato contro il Villarreal? non impossibile. Nella sua lotta con il Barcellona in vetta alla Liga, il Real Madrid non può permettersi di perdere punti per strada. Ancelotti ha motivo di utilizzare il suo elemento offensivo di maggior successo. Da questo punto di vista Hazard non è paragonabile a Karim Benzema, Vinicius Junior o Rodrygo, autore di una prestazione individuale per qualificare la sua squadra nella trappola di Carcinho. Il belga ha un gol e un assist in sette presenze in tutte le competizioni. Deve anche affrontare la concorrenza di Marco Asensio e Fede Valverde, che si schierano regolarmente in attacco.

Tuttavia, tenerlo nella formazione titolare è l’unico modo per farlo tornare in sella. Per permettergli di ritrovare i suoi sentimenti e dargli la possibilità di acquisire fiducia. Questo è esattamente ciò che Ancelotti ha finora rifiutato. Hazard non gioca due partite consecutive con il Real Madrid da oltre due anni e in questa stagione ha giocato solo 296 minuti. “Ancelotti non gli sta facilitando le coseGuti, il leggendario ex centrocampista del Real Madrid, stimato mercoledì nel programma El Chiringuito. Dovrebbe concedergli tre o quattro partite di fila prima di poterlo davvero giudicare”.

tempo calcolato

Le scelte di Ancelotti contro il Villarreal determineranno se il tecnico italiano avrà davvero la volontà di dargli la possibilità di continuare. Non stava solo facendo il discorso dopo aver annunciato che avrebbe aumentato il tempo di gioco del belga. Sarà soprattutto una decisione forte e un messaggio importante che verrà inviato al giocatore per iniziare a giocare su un campo dove la squadra Merengue non vince dal 2017. E contro una squadra che sta prendendo slancio sotto la guida di Quique Setién ed è ancora in piedi. Tre vittorie consecutive tra campionato spagnolo e Coppa del Re.

Il periodo di rischio appare incerto in questo contesto. Quel che è certo è che per il belga il tempo stringe per quanto riguarda il suo status contrattuale. Il suo contratto di locazione scade nel 2024 e i vertici del Real proveranno nuovamente a venderlo la prossima estate, se non riusciranno a farlo quest’inverno. Ma i corteggiatori non sono in lizza per il 31enne, anche se i media turchi hanno riportato l’interesse del Fenerbahçe. Nessuna sorpresa. In attesa di vedere se Ancelotti gli desse un’altra possibilità, Hazard è stato cancellato così tanto al Real Madrid che non poteva essere altrimenti.

“Benzema spunta tutte le caselle nel più grande pasticcio blu”

lega

“L’anno scorso Karim avrebbe segnato uno o due gol in più”.

31/12/2022 alle 06:23

lega

È tornato: Benzema è incinta del Real Madrid

30/12/2022 alle 19:12

READ  "Anche contro D4 non basta", "Invisible": spettrale, Eden Hazard distrutto dalla stampa spagnola