Maggio 19, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Kate e William reagiscono all'attentato in Australia: 'Siamo scioccati', Carlo III si dice 'terrorizzato'

Kate e William reagiscono all'attentato in Australia: 'Siamo scioccati', Carlo III si dice 'terrorizzato'

Kate e William hanno rotto il silenzio per onorare le vittime dell'attacco con coltello a Sydney. La coppia principesca ha postato una storia sul proprio account Instagram: “Siamo scioccati e rattristati dai terribili eventi a cui abbiamo assistito oggi a Sydney“.

Hanno inoltre aggiunto: “I nostri pensieri sono con tutte le persone colpite, compresi i cari delle vittime e gli eroici soccorritori che hanno rischiato la vita per salvare gli altri“.

Edizione per abbonati digitali



Il monarca britannico, Carlo III, padre di William, è il capo di stato dell'Australia. Ha ridotto i suoi impegni pubblici da quando si è sottoposto a cure per il cancro, che gli è stato diagnosticato a gennaio.

Il 22 marzo la principessa Kate ha rivelato di avere un cancro e di dover sottoporsi a chemioterapia preventiva, ma non ha rivelato la natura del cancro di cui soffriva.

Si sono poi incontrati con suo marito, il principe William, e i loro figli nella loro residenza di campagna nel Norfolk. Anche se avrebbe dovuto riprendere le attività a Pasqua, alla fine non si è presentata prima dell'estate.

READ  'Notte di mezza estate': la nostra recensione di questa miniserie Netflix di successo
-->



Da allora le notizie dalla coppia reale sono diventate rare, anche se alcuni fan che hanno inviato loro messaggi hanno ricevuto risposta.

Re Carlo III, monarca britannico e capo di stato dell'Australia, ha dichiarato sabato in una dichiarazione di essere “inorridito” dall'attacco “non provocato” con coltello che ha provocato almeno sei morti in un centro commerciale di Sydney.

Carlo III ha dichiarato: “Mia moglie (la regina Camilla) ed io siamo rimasti scioccati e inorriditi nell'apprendere del tragico attacco con coltello” avvenuto a Sydney, aggiungendo che i suoi “pensieri vanno alle famiglie e ai cari di coloro che sono stati brutalmente assassinati in questo. ” “Attacco insensato.”