Gennaio 22, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Jean-Luc Hague in carcere: il cantante avrebbe simpatizzato con un altro detenuto famoso

Jean-Luc Lahai è in carcere dal 5 novembre dopo essere stato accusato di stupro e aggressione sessuale su minori. Venerdì 26 novembre, su Touche Hill non nella mia posizione, l’editorialista Jill Verdes ha dato la sua notizia. Il cantante avrebbe simpatizzato con un altro personaggio famoso in carcere…

Dal 5 novembre, Jean-Luc Hague è rinchiuso nel centro di detenzione sanitaria di Parigi. Il cantante di 68 anni Accusato di stupro e violenza sessuale su minori Età 15 e 17 anni al momento degli eventi.

nei giorni scorsi,Il tribunale ha rifiutato la richiesta di rilascio. Quindi Jean-Luc Hague è ancora in prigione. E venerdì 26 novembre sul set Non toccare il mio telefono (TPMP), l’editorialista Jill Verdes ha portato la notizia del cantante che vivrà una vita molto povera in prigione. Continua a proclamare la sua innocenza. “I suoi parenti mi dicono che non capisce, non si rende conto del perché è lì. Si potrebbe dire che sta attraversando un periodo di depressione e disagio, anche se non ho pietà di lui”. ha detto Jill Verdes.

L’editorialista Cyril Hanoune ha anche confermato che Jean-Luc Hague avrebbe simpatizzato con un’altra figura famosa con cui è stato incarcerato. “È molto depresso e passa il tempo a leggere e chiacchierare con George Tron”. E l’ex deputato francese e sindaco di Dreville è già incarcerato nello stesso centro di custodia cautelare dove si trovava, dopo essere stato condannato in appello, lo scorso febbraio, per stupro e violenza sessuale nei confronti di un ex collaboratore.

READ  Nonostante tre divorzi, Jennifer Lopez è pronta a risposarsi