Giugno 24, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

In Slovacchia, l'elezione di Peter Pellegrini fa temere una deriva in stile Orban

In Slovacchia, l'elezione di Peter Pellegrini fa temere una deriva in stile Orban
Vladimir Simišić/AFP Sabato 6 aprile 2024 Peter Pellegrini, candidato vicino al primo ministro filorusso, è stato eletto presidente della Slovacchia.

Vladimir Simišić/AFP

Sabato 6 aprile 2024 Peter Pellegrini, candidato vicino al primo ministro filorusso, è stato eletto presidente della Slovacchia.

Internazionale – Con il 53,85% dei voti, Peter Pellegrini è stato eletto nella serata di sabato 6 aprile presidente della Repubblica slovacca. Il suo concorrente, Ivan Korcok, ha ottenuto il 46,80% dei voti, un risultato meno vicino di quanto si aspettassero gli analisti. “È una grande soddisfazione”Lo ha annunciato Pietro Pellegrini in un discorso.

“Voglio essere un presidente che difende gli interessi nazionali della Slovacchia”Poi ha fatto capire che voleva fare tutto”. In modo che la Slovacchia rimanga dalla parte della pace e non dalla parte della guerra”.. L’invasione russa dell’Ucraina era già un punto fermo della campagna elettorale del paese, soprattutto da quando il primo ministro populista Robert Fico, alleato di lunga data di Peter Pellegrini, ha messo in dubbio la sovranità di Kiev e ha chiesto la pace con Mosca.

Pertanto, negli ultimi mesi l’attuale governo ha tagliato gli aiuti militari alla vicina Ucraina. Questa è una posizione rafforzata dall'elezione di Pellegrini.

Durante la sua campagna elettorale, il candidato ha cercato di screditare il suo rivale Ivan Korcok dichiarando che, se quest'ultimo fosse stato eletto, avrebbe inviato soldati slovacchi in Ucraina. ” contro'Ciò che rende la questione ancora più fuorviante è che il Presidente della Repubblica slovacca non ha la capacità di farlo. E lo sa bene “, analisi La politologa Sona Szomolane Frequenza radio.

Presidente con poteri limitati

“Se dovesse vincere Pellegrini, la Slovacchia potrebbe seguire ‘la strada di Orban’”L'analista Tomas Koziaka aveva fatto questa previsione prima delle elezioni, riferendosi al primo ministro ungherese Viktor Orban, che vorrebbe che europei e americani mettessero fine agli aiuti militari.

READ  CFL non paga, interruzione di corrente alla stazione

Peter Pellegrini diventerà ufficialmente il sesto presidente della Slovacchia e sostituirà la liberale Zuzana Caputova dal 15 giugno. Sebbene i suoi poteri siano limitati, il presidente ratifica i trattati internazionali, nomina i giudici capi ed è il comandante in capo delle forze armate. Può anche porre il veto alle leggi approvate dal Parlamento.

Slovacco di origini italiane, era soprannominato “Peter Pellegrini”. Il politico più attraente della Slovacchia » Attraverso le riviste femminili. Quando ha annunciato la sua candidatura, ha detto di essere single, aggiungendo: “ “Se sarò eletto presidente, la first lady o chiunque altro non mi accompagnerà”.. Tuttavia, ha un grande bovaro svizzero di nome Jerry.

Vedi anche su L'Huff Post: