Aprile 18, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il conduttore e produttore Christophe Deschavanne perde la causa contro M6

Il conduttore e produttore Christophe Deschavanne perde la causa contro M6

Nel 2017, l’offerta di Coyote è stata rifiutata da M6 per motivi di budget e contenuti, che voleva adattare il reality show “Body Fixers” in Francia, per poi produrre e trasmettere il proprio programma “Incredible Transitions”.

Leggi anche: Christophe Deschavanne tornerà presto con il suo programma su France 2?

In questo concetto creato nel Regno Unito, i chirurghi plastici sono assistiti da esperti di moda. Trasformazione pieno di candidati.

mancanza di prove

Ma secondo la decisione del 22 giugno e consultato dall’AFP, Coyote non è stato in grado di fornire prove di possedere il diritto di trasmissione per adattare, produrre e commercializzare questo formato in Francia.

Lo ha stabilito anche il tribunale vera somiglianza Tra i due spettacoli era giusta Non è da caratterizzare con certezza che M6 ​​e Studio 89 (la sua sussidiaria di produzione) seguissero deliberatamente le calcagna di Coyote, mentre all’epoca questo tipo di programmi era oggetto di monitoraggio attivo da parte di tutte le emittenti. ».

« Il Gruppo M6 è soddisfatto di questa decisione, che conferma che il Gruppo ha portato avanti lo sviluppo e la messa in onda di questo nuovo programma di successo, in totale indipendenza. ha detto in un comunicato stampa.

chiamaloFrancia Agenzia di stampaCoyote Conseil non è stato in grado di rispondere immediatamente.

READ  Guerra in Ucraina: almeno 20 persone uccise nei bombardamenti ucraini a Lysychansk