Febbraio 8, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I rapporti bilaterali al centro delle interviste tra MAE tunisini e italiani

AA / Tunisi / Malek Jomni

Il miglioramento delle relazioni italo-tunisine in aree di interesse comune e la questione dell’immigrazione irregolare sono stati i temi principali della conversazione telefonica di martedì tra Affari Esteri, Migrazione e Tunisini all’Estero, Othman Gerandi e il suo omologo italiano. , Antonio Tajani.

E’ quanto emerge da un comunicato diffuso dal ministero degli Esteri pubblicato dall’agenzia Tunis Afrique Presse (TAP/Official).

I due Ministri hanno sottolineato la necessità di aumentare la cooperazione e il coordinamento sulla migrazione irregolare, date le sfide e le conseguenze sia in termini di sicurezza che di situazioni umanitarie e di sviluppo. Adottare un approccio globale e mettere in atto meccanismi adeguati per incoraggiare la migrazione regolare.

Le due parti hanno convenuto di scambiarsi visite ministeriali per discutere tutti gli aspetti della cooperazione e identificare le soluzioni necessarie per frenare le questioni relative alla migrazione irregolare.

Il comunicato indica inoltre che l’incontro conferma la dinamica delle relazioni italo-tunisine in tutti i settori, nell’ambito del sostegno al partenariato strategico tra i due Paesi, confermando che l’Italia è diventata il primo partner strategico della Tunisia dal 2021. Investitore nel settore energetico, nonché secondo partner nel settore energetico e nel campo degli investimenti esteri, 901 imprese italiane a forte potenziale occupazionale presenti sul territorio tunisino.

La cooperazione italo-tunisina si è rafforzata con l’annuncio del progetto per il collegamento elettrico via mare tra la Tunisia e l’Italia, noto come progetto “ELMED”, con un finanziamento di 307,6 milioni di euro. Il piano strategico aiuterà la Tunisia a soddisfare il proprio fabbisogno energetico, rafforzare la sicurezza e la transizione energetica e raggiungere l’integrazione e la complementarità con l’Europa nel settore delle energie rinnovabili, ha affermato la stessa fonte.

READ  Giorgio Parisi, teorico italiano premio Nobel


Solo una parte dei dispacci che l’Agenzia Anadolu trasmette ai suoi abbonati attraverso il Sistema di radiodiffusione interna (HAS) viene trasmessa in forma abbreviata sul sito web di AA. Contattaci per iscriverti.