Febbraio 8, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I prezzi dell’energia elettrica rischiano di esplodere: ‘Sarà la settimana più dura dell’anno’

Aggiungete a ciò la pressione che la Francia sta esercitando su una rete che ha problemi con la sua flotta nucleare, e il cocktail è perfetto. La domenica paghiamo ancora 433 euro per megawattora di elettricità nelle ore di punta. Una cifra che lunedì potrebbe triplicare, dice Het Nieuwsblad. “Questa sarà la settimana più difficile dell’anno”, secondo i commercianti intervistati dai media fiamminghi.

Senza Doel 4 e Tihange 3, il Belgio rischia di rimanere senza elettricità

Come promemoria, è possibile che anche il Belgio debba importare elettroni, soprattutto perché Tihange 1 non verrà riavviato prima del 14 dicembre. Tuttavia, non c’è bisogno di parlare di problemi all’orizzonte in termini di sicurezza dell’approvvigionamento, siamo rassicurati in Elia.

Per lo specialista Matthias Detremmerie, broker presso il fornitore di energia Elindus, la settimana potrebbe davvero essere il giorno peggiore dell’anno. Alcuni scenari prevedono un prezzo fino a 1.500 euro per MWh durante il picco serale.

Il tempo sarà freddo per i prossimi giorni, con temperature che scenderanno a meno cinque gradi. Ciò significa anche che i prezzi dell’elettricità aumenteranno notevolmente. Mentre il mese scorso, nelle ore di punta, il prezzo medio dell’elettricità era ancora di 238 euro per megawattora (MWh), questo stesso prezzo è salito a 552 euro per megawattora giovedì scorso. Per dare un’idea: con 1 megawattora puoi riscaldare mille fuochi elettrici per un’ora.

READ  Il Belgio viene incoronato campione dell'innovazione al CES 2023