Maggio 25, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Huawei ha lanciato cuffie in grado di misurare la temperatura e la frequenza cardiaca

Huawei ha lanciato cuffie in grado di misurare la temperatura e la frequenza cardiaca

Huawei ha svelato due nuove paia di cuffie: le FreeBuds 5 dal design molto originale e le FreeBuds Pro 2+ per la misurazione della frequenza cardiaca e della temperatura.

Huawei FreeBuds 5 // Fonte: Huawei

Giovedì 23 marzo, Huawei ha presentato in Cina i suoi nuovi smartphone, Huawei P60, P60 Pro e P60 Art, ma anche il suo modello pieghevole Mate X3 e il suo nuovo orologio connesso di fascia alta, Huawei Watch Ultimate. Il produttore cinese ha approfittato dell’evento anche per alzare il velo, come da copione, sulle sue nuove cuffie wireless, le Huawei FreeBuds 5.

FreeBuds 5 in un formato molto strano

Come ci si potrebbe aspettare dai teaser condivisi nei giorni scorsi, le Huawei FreeBuds 5 si distinguono soprattutto per la loro forma molto originale, con steli arrotondati, una forma molto ergonomica, lontana dagli steli dritti e talvolta anche spigolosi di alcuni concorrenti.

Come i FreeBuds 4 o i FreeBuds 3 prima di loro – e diversamenteprima linea»o FreeBuds 5i – Gli Huawei FreeBuds 5 sono auricolari in formato pulsante. Non beneficiano di terminali in silicone e quindi non forniscono isolamento passivo. Come le AirPods 3, sono quindi cuffie aperte. Tuttavia, ciò non impedisce loro, almeno sulla carta, di sfruttare la riduzione attiva del rumore. Huawei ha già annunciato la riduzione del rumore ibrida adattiva grazie all’integrazione di tre microfoni per ciascun auricolare.

Per la riproduzione del suono, le Huawei FreeBuds 5 sono inoltre dotate di trasduttori dal diametro di 11 mm, in grado di restituire frequenze da 16 a 40.000 Hz. È inoltre compatibile con i codec audio Bluetooth LHDC e LDAC per la trasmissione fino a 990 kbps e audio wireless certificato Hi-Res.

READ  Scoperta di un raro gruppo di galassie a spirale rossa nell'universo primordiale con il James Webb Space Telescope

In termini di autonomia, le cuffie Huawei sono dotate di batterie da 42 mAh mentre la loro custodia beneficia di un accumulatore da 505 mAh. Sufficiente per consentire, sulla carta, fino a 3,5 ore di ascolto con riduzione del rumore (5 ore senza riduzione del rumore) e fino a 20 ore con la custodia (30 ore senza riduzione del rumore). La custodia è anche compatibile con la ricarica wireless Qi per induzione.

Huawei FreeBuds Pro 2+ per misurare la temperatura e la frequenza cardiaca

Oltre alle FreeBuds 5, Huawei ha anche annunciato una nuova versione dei suoi auricolari wireless di fascia alta, le Huawei FreeBuds Pro 2+. Progettato sempre in collaborazione con la francese Devialet, beneficia anche della misurazione della frequenza cardiaca e della temperatura corporea riprendendo le caratteristiche principali delle Huawei FreeBuds Pro 2. Come promemoria, queste cuffie sono dotate di due adattatori per orecchio, coordinazione in-ear e attivo riduzione del rumore.

Le Huawei FreeBuds Pro 2+
Huawei FreeBuds Pro 2+ // Fonte: Huawei

Huawei ha già annunciato la commercializzazione delle Huawei FreeBuds 5 in Francia. Sarà disponibile dal 9 maggio in Francia ad un prezzo che non è stato ancora annunciato. Ricordiamo, però, che le FreeBuds 4 sono state proposte al lancio ad un prezzo di 150 euro. Quindi possiamo aspettarci la stessa fascia di prezzo per i loro successori. Da parte loro, le FreeBuds Pro 2+ per il mercato francese non sono ancora state annunciate.


Usi Google News (notizie in Francia)? Puoi seguire i tuoi media preferiti. Lui segue Frandroid su Google News (e altri Numerama).