Luglio 5, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Guerra in Ucraina: le comunicazioni ucraine sulla guerra lasciano scettici gli osservatori occidentali

In effetti, le relazioni bilaterali tra Stati Uniti e Ucraina appaiono solide. Anche se, questo inverno, Washington è sembrata un po’ sola quando ha affermato che Mosca si stava preparando alla guerra. Presidente ucraino Volodymyr”Zelensky non ha ascoltato quello che gli abbiamo detto. Ha chiamato riservisti solo quando è iniziata la guerraRicorda Mark Kansian.

Zelensky, come molti altri, non voleva sentirlo

E di recente ha fatto riferimento a questo il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, sottolineando che all’epoca sapeva che “Putin stava per attraversare il confine” più di “Zelensky, come molti altri, non voleva sentirlo“.

Quindi il capo di stato ucraino ha emesso richieste – esclusi aerei, carri armati e aerei da combattimento – che sono state respinte. da ora in poi, “Chiede delle cose che siamo disposti a offrire. La relazione è molto più strettaNote di Mark Kansian.

A volte la questione è più complicata per altri paesi, meno investimenti in Ucraina prima del conflitto o un atteggiamento più cauto nei confronti del presidente russo Vladimir Putin. come la Francia, il cui presidente, Emmanuel Macron, ha parlato della necessità di non “Non umiliare la Russia.

chiaramente,”Gli ucraini non dicono tutto, questo non significa che mentono“, giudichiamo un francese di alto rango. Dietro le quinte, le discussioni”Molto tecnico e molto precisoSpacca:Ci sono regole“.

Tuttavia, la costruzione di una fiducia paziente tra gli alleati è una vera sfida in tempo di guerra, tra pregiudizi cognitivi, eccessivo ottimismo, impazienza e paura di perdere tutto.

Gli ucraini non dicono tutto, questo non significa che mentono

In che misura Kiev stessa controlla la situazione al fronte? “Con il rapido cambiamento della situazione tattica e operativa, è difficile per l’intelligence ucraina sapere esattamente dove si troviCommenta Alexandre Papaimanuel, professore a Sciences-Po Paris, specializzato in intelligence.

È difficile per i servizi segreti ucraini sapere esattamente dove si trovano

Come ti assicuri che abbiano una precisione sufficiente per sapere cosa sta succedendo?chiede, ricordandoloLa prima vittima di guerra, questa è la verità“.

READ  Presidente 2022: qui Emmanuel Macron sceglierà come Premier o Première ministre?