Ottobre 5, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Depressione e depressione: qual è la differenza? – a casa

05 settembre 2022

Sentimenti di tristezza e frustrazione accadono a tutti. I momenti di tristezza, il blues fanno parte della vita e ci permettono anche di apprezzare meglio i momenti felici. Ma devi sapere come distinguere tra depressione e depressione. La seconda è una vera malattia.

“Con il passare del tempo e degli eventi, ognuno di noi vive una serie di emozioni, dalle più tristi alle più ottimiste”.rileva il Ministero della Salute. All’interno di questa vasta gamma di emozioni, tristezza, frustrazione e disperazione sono normali esperienze umane. » Quindi sentirsi depressi è normale? Ebbene sì: questo momentaneo calo del morale può essere causato da eventi della vita o anche da un calo della luce. Questo è chiamato il blues invernale.

Più La depressione è una condizione temporanea che non richiede cure mediche., definisce la Quebec Ecoute-Entraide Association. poi “Se ti senti depresso per più di 15 giorni, potresti essere depresso”lei completa.

Durata e gravità dei sintomi

Infatti, ciò che distingue, tra gli altri criteri, la depressione dalla depressione, è la durata dei sintomi. “La depressione è una malattia che colpisce sia la morale che il corpo, ed è più grave e profonda della depressione ‘, conferma Ecoute-Entraide. I sintomi includono estrema tristezza, perdita di interesse per attività precedentemente piacevoli, perdita di speranza e ideazione suicidaria.

Come definito dal Ministero della Salute, “Per poter parlare di depressione, e quindi di malattia, bisogna:

– che questi disturbi dell’umore sono numerosi e hanno buone caratteristiche;

Appaiono (quasi) permanentemente per più di 2 settimane;

Provocano notevoli disagi in uno o più ambiti della vita quotidiana (difficoltà o impossibilità ad alzarsi, andare al lavoro, fare la spesa, ecc.).

Una malattia diffusa

E non pensare che questo accada solo agli altri. Oppure deriva da una personalità debole. La depressione è una malattia comune nel mondo con una stima del 3,8% della popolazione colpita, compreso il 5% degli adulti e il 5,7% delle persone di età superiore ai 60 anni. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ne soffrono circa 280 milioni di persone nel mondo.

  • fonte : Associazione Ecoute-Entraide, Quebec – Ministero della Salute – Organizzazione Mondiale della Sanità

  • scritto da : Dominic Salomon – A cura di: Vincent Roche

READ  Le condizioni di salute del beluga monitorato nella Senna sono "allarmanti"