Giugno 21, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Costa d’Avorio/CEPE: Con 50/50 in matematica e 20/20 in ortografia, è il campione d’esame

Costa d’Avorio/CEPE: Con 50/50 in matematica e 20/20 in ortografia, è il campione d’esame

Con risultati sorprendenti in matematica e ortografia, un altro studente si rivela il campione dell’esame CEPE in Costa d’Avorio. Questo è Pokou Ariel, che ora appare sulla prima pagina del web.

Se Yale Jemima ha ottenuto 167,25 su 170 con voti strepitosi in matematica e ortografia, il giovane Boko Ariel ha ottenuto altri voti che gli hanno permesso di salire al rango di campione dell’esame CEPE 2024 in Costa d’Avorio.

In matematica e ortografia ha ottenuto rispettivamente un punteggio di 50 su 50 e 20 su 20, poi nella materia prima educazione ha ottenuto un punteggio di 49 su 50. Concluderà anche con un punteggio di 49 su 50 di sfruttamento. testo.

Dopo aver sommato tutti questi punteggi, ha ottenuto una media di 168 su 170, battendo Yale Jemima, Cricum Louvain e tutti gli altri studenti.

Al momento, Boko Ariel è il miglior studente CEPE della Costa d’Avorio. Ti terremo aggiornato se emergerà un altro valedictorian.

Va ricordato che i risultati dell’esame Certificato di scuola primaria Per il 2024, molto soddisfacente. Su 614.121 candidati, 512.563 hanno conseguito la laurea. Ciò rappresenta un tasso di successo dell’83,46%.

Si tratta della percentuale attesa dalle autorità ivoriane, alla luce di tutte le misure adottate dall’inizio dell’anno accademico.

Il 22 maggio, il Ministro dell’Istruzione Nazionale e dell’Eradicazione dell’Alfabetizzazione, A. Mariatu KonèLei si è espressa a questo proposito in questi termini:

Quest’anno siamo andati oltre il limite di tempo e ci siamo assicurati che i bambini avessero più di tre mesi liberi.

Auguriamo successo ai bambini. Sono convinto che i risultati saranno migliori.

L’anno scolastico è andato bene. Vorrei cogliere l’occasione per salutare tutti i sindacati che ci hanno sostenuto nell’unirci e congratularmi con i bambini. Perché non ci sono stati grossi disordini“.

READ  Meno tirannosauri vivevano sulla Terra di quanto si pensasse

Trova le notizie essenziali sul nostro account tic toc.