Maggio 19, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Citazione del giorno | Il blog di Richard Hitto

Citazione del giorno |  Il blog di Richard Hitto

“Alla fine del processo, siamo certi che non avrete alcun ragionevole dubbio che Donald Trump sia colpevole di aver falsificato documenti aziendali con l’intento di nascondere una cospirazione illegale per indebolire le elezioni presidenziali”.

– Il procuratore distrettuale di Manhattan Matthew Colangelo ha concluso l'argomentazione di apertura dell'accusa nel processo di Donald Trump a New York, dove l'ex presidente deve affrontare 34 capi di imputazione per falsificazione di primo grado di documenti aziendali. La causa prometteva di dimostrare che lo scopo di Trump nel pagare a Stormy Daniels 130.000 dollari tramite il suo avvocato personale, Michael Cohen, era quello di impedire che le accuse dell'attrice porno finissero sui titoli dei giornali nel periodo precedente alle elezioni presidenziali del 2016.

Nota: “Ho un avvertimento per gli informatori: non c’è niente di sbagliato nel cercare di influenzare un’elezione. Si chiama democrazia. “Non c'è niente di sbagliato nell'avere un accordo di riservatezza”, ha detto Todd Blanche, uno degli avvocati della difesa, che ha dedicato parte della sua dichiarazione di apertura ad attaccare la credibilità del testimone Michael Cohen, che è la chiave dell'accusa.

Nota: La giornata si è conclusa alle 12:30 dopo una breve apparizione sul banco dei testimoni da parte del primo testimone, David Pecker, ex CEO di American Media Inc, la società madre di Investigatore nazionale. La sua testimonianza riprenderà martedì alle 11.00.

(Immagini Getty)

READ  Un uomo ha accusato il figlio di Biden di corruzione e spionaggio